I luoghi simbolo del Milite Ignoto

imagazine_icona

redazione

30 Settembre 2021
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Progetto “Un viaggio lungo cent’anni”

Condividi

In arrivo un weekend dedicato a scoprire i luoghi più simbolici della Grande Guerra e a rivivere le vicende più emozionanti legate al Milite Ignoto.

Nell'ambito delle Celebrazioni per il Centerario del Milite Ignoto organizzate sul territorio dal Comune di Aquileia, e inserite nel progetto “Milite Ignoto: un viaggio lungo cent’anni”, la Pro Loco Fogliano Redipuglia ha promosso e curato due visite guidate per far rivivere le emozioni della storia custodita in queste terre.

Sabato 2 ottobre alle ore 9.30 l’appuntamento è con la visita guidata “Sulle orme del Milite Ignoto”: con lo storico Roberto Todero si ripercorrerà uno degli undici itinerari luoghi simbolo dove sono avvenute le ricerche delle salme dei soldati una delle quali sarebbe stata scelta quale Milite Ignoto. L'escursione è un omaggio storico al ricordo del 24 ottobre 1921 quando tra le foci del Timavo e l’Erma di Quota 12 venne individuata una fossa comune contenente dieci salme. Queste ultime furono ritenute inadatte a rappresentare il soldato per cui le ricerche continuarono fino a individuare, nei pressi di una croce priva di alcun segno di riconoscimento, un'ultima salma che fu poi quella scelta. La seconda replica del tour è in programma giovedì 4 novembre alle ore 14.30.

Domenica 3 ottobre alle ore 14.00 parte il primo tour “Il Milite Ignoto: uno dei tanti, uno per tutti”: l'escursione, condotta dall'esperta siti Grande Guerra Elisa De Zan, avrà inizio simbolicamente su uno dei campi di battaglia più importanti del Fronte dell’Isonzo, il Monte San Michele, per terminare a Redipuglia, sito principe per il culto dei caduti. Durante la visita verrà trattata la storia del Milite Ignoto e richiamata l'attenzione del pubblico sull’importanza del nostro territorio sia per gli eventi bellici che per le dinamiche della memoria. L'escursione si ripete con altri due appuntamenti nella giornata del 30 ottobre (ore 09.00 e ore 14.00).

Entrambi gli appuntamenti sono a ingresso libero.

È richiesta la prenotazione (massimo 25 posti) inviando una mail a escursioni.sdp@gmail.com. Tutte le informazioni, gli orari e i dettagli per le prenotazioni delle visite guidate e di tutti gli altri eventi che fanno parte dell'iniziativa “Milite Ignoto: un viaggio lungo cent’anni” si possono trovare all'interno di una sezione del sito ufficiale di PromoTurismo FVG (www.centenariomiliteignoto.com) realizzata appositamente per il Centenario e in aggiornamento continuo.

Visited 24 times, 1 visit(s) today