I Filarmonici Friulani ambasciatori di cultura in FVG

imagazine_icona

redazione

15 Novembre 2022
Reading Time: < 1 minute

Presentata la stagione diffusa

Condividi

Presentata a Udine la stagione diffusa 2022-2024 dell'Orchestra Filarmonici Friulani.

“Un plauso all'Orchestra giovanile Filarmonici friulani (Off), una generazione di musicisti under 35 della nostra regione che si fa apprezzare dal pubblico; giovani manager della cultura tenaci e appassionati che si stanno cimentando in un'impresa non semplice ma che riescono ad avere buone collaborazioni sul territorio e riscontri positivi”, ha dichiarato l'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Tiziana Gibelli, intervenendo assieme al presidente Off Gabriele Bressan e al direttore artistico Alessio Venier.

Sul programma dell'orchestra, Gibelli ha particolarmente apprezzato la collaborazione con l'Ente regionale teatrale (Ert) auspicandone una sempre maggiore integrazione.

Saranno 17 i concerti in 10 comuni con ospiti di caratura nazionale e internazionale, dal pianista jazz, Stefano Bollani ad Alfredo Zamarra (Teatro La Fenice di Venezia), passando per nomi quali Andrea Oliva, Francesco Di Rosa, Andrea Zucco, Guglielmo Pellarin (Accademia di Santa Cecilia di Roma), i giovani talenti della direzione Alessandro Arnoldo e Ferdinando Sulla.

Fitta anche la rete artistica e culturale sul territorio con collaborazioni, tra gli altri, con l'Unione delle società corali friulane, la società musicale coro e orchestra 'San Marco' di Pordenone, il maestro Walter Themel e il compositore Marco Maiero.

L'impegno dedicato alla valorizzazione dei talenti under 35 della composizione è rinnovato con il concorso 'La Gnove Musiche' che, da quest'anno, vede la collaborazione con l'ensemble Brassevonde e il sostegno del Gruppo Danieli.

 

Visited 5 times, 1 visit(s) today
Condividi