Incontri con l’autore e con il vino

Condividi

A Lignano 14 appuntamenti per abbinare libri e autori di prestigio a vini tipici del Friuli Venezia Giulia

Tempo di lettura: 4 minutes
Condividi

Torna dal 13 giugno al 5 settembre, la 26^ edizione degli Incontri con l’autore e con il vino, la rassegna promossa dall’Associazione Lignano nel Terzo Millennio presieduta da Giorgio Ardito, e curata dallo scrittore Alberto Garlini, dal tecnologo alimentare Giovanni Munisso e dall’enologo Michele Bonelli.

Quattordici appuntamenti, a ingresso libero, ogni giovedì alle 18.30 al PalaPineta nel Parco del Mare, nel cuore di Lignano Pineta.

Anche per questa edizione, l’abbinamento di libri e vini tipici del Friuli Venezia Giulia sarà un modo per elevare l’esperienza della lettura e del relax, per unire il piacere della mente a quello del palato, in un connubio affascinante.

Le aziende vitivinicole che proporranno le degustazioni dei loro vini dopo ogni incontro sono: Società Agricola Colutta Giorgio, Azienda Agricola Obiz, Tenuta Ca’ Bolani, Società Agricola Butussi, Società Agricola Principi di Porcia e Brugnera, Elio Vini, Azienda Agricola Annalisa Zorzettig, Cantina I Magredi, Società Agricola Jermann, Vigneti Pietro Pittaro, Irene Cencig Vini Biologici, Albafiorita Winery, Azienda Agricola Scarbolo Sergio e Cantine Marco Felluga – Russiz Superiore.

Si inizia giovedì 13 giugno con “Lignano: ti racconto” (La Nuova Base), la collana di racconti brevi ambientati nella città balneare frutto dell’estro narrativo dei partecipanti al corso di scrittura creativa nel 2023, organizzato dall’Associazione Lignano nel Terzo Millennio e curati da Alberto Garlini.

A seguire, Giulia Rosania presenta “Antonietta Sbaiz. Moda, passione e coraggio” (GraficStyle Edizioni). Antonietta Sbaiz è la fondatrice del celebre negozio “SBAIZ Spazio Moda” a Lignano Sabbiadoro: in questo libro si ripercorre la sua storia, che non è solo quella di una imprenditrice di successo, ma anche quella di un’avventura dello stile. Il vino in abbinamento è della Società Agricola Colutta Giorgio di Manzano.

Molto molto tanto bene(Einaudi) è una storia vera: la storia di una famiglia nata in mare, vitalissima e sgrammaticata come il titolo di questo libro. Si possono inventare dei legami famigliari seguendo l’istinto, il desiderio e l’immaginazione? Si può davvero aiutare qualcuno? Ma soprattutto: si può salvare chi non vuole essere salvato? Lo racconta l’autrice Caterina Bonvicini giovedì 20 giugno. A fine incontro un brindisi con un vino dell’Azienda Agricola Obiz di Cervignano del Friuli.

Matteo Bussola in “La neve in fondo al mare” (Einaudi) fotografa l’istante spaventoso in cui genitori e figli smettono di riconoscersi, e parlarsi diventa impossibile. Appuntamento a Lignano giovedì 27 giugno. Completa l’incontro, la degustazione del vino della Tenuta Ca’ Bolani di Cervignano del Friuli.

Giovedì 4 luglio ospite Rokia, autrice che sin da bambina ha sempre amato inventare storie. “Guilty. Drunk in love” (Magazzini Salani), il suo ultimo romantasy, racconta un amore maledetto, sospeso fra due mondi. Si brinda con il vino della Società Agricola Butussi di Corno di Rosazzo.

Federica Manzon, giovedì 11 luglio, presenta “Alma” (Feltrinelli), un romanzo dove l’identità, la memoria e la Storia – personale, familiare, dei Paesi – si cercano e si sfuggono continuamente, facendo di Trieste un punto di vista da cui guardare i nostri difficili tentativi di capire chi siamo e dov’è la nostra casa. Con la Società Agricola Principi di Porcia e Brugnera di Azzano Decimo e Porcia la degustazione del vino.

Sotto un diluvio che non concede tregua, circondati da nemici e nonostante dolorosi problemi personali, i formidabili poliziotti del commissariato di Pizzofalcone si districheranno fra segreti, ipocrisie, rancori. Arrivando a scoprire una verità quanto mai inaspettata. È la trama di “Pioggia: per i Bastardi di Pizzofalcone” (Einaudi) di Maurizio de Giovanni, ospite agli incontri con l’autore e con il vino giovedì 18 luglio. Accompagna con una degustazione Elio Vini di Cividale del Friuli.

Giovedì 25 luglio appuntamento con Mauro Corona e il suo racconto poetico “Le altalene” (Mondadori).  Si brinda con l’Azienda Agricola Annalisa Zorzettig di Spessa di Cividale del Friuli.

Tullio Avoledo ne “I cani della pioggia” (Marsilio) fa incontrare i due protagonisti di alcuni dei suoi libri più recenti e fortunati e regala una storia al tempo stesso avventurosamente romanzesca e di bruciante attualità. Lo presenta giovedì 1^ agosto, assieme al vino della Cantina I Magredi di Domanins.

Giovedì 8 agosto protagonista Marcello Veneziani con il suo “L’amore necessario” (Marsilio). La Società Agricola Jermann di Dolegna del Collio offre il brindisi a fine incontro.

Il giorno di Ferragosto arriva a Lignano Alessandro Marzo Magno con il suo “I leoni di Venezia” (Biblioteca dell’Immagine). A fine incontro, brindisi con il vino dei Vigneti Pietro Pittaro di Codroipo.

Giovedì 22 agosto tocca a Enrico Galiano con “Una vita non basta” (Garzanti). Un romanzo sulle paure che ci impediscono di essere felici. Il vino di Irene Cencig di Spessa di Cividale chiude l’incontro.

Venerdì 23 agosto il Teatri Stabil Furlan propone la lettura scenica in friulano “Tant che Tupamaros”, tratta dal racconto di Paolo Patui scritto per l’edizione 2004 di “Lignano: ti racconto”. Con Massimo Somaglino e musiche dal vivo di Mirko Cisilino. E alla fine si brinda con il vino di Albafiorita Winery di Latisana.

Giovedì 29 agosto Carlo Cottarelli presenta “Dentro il palazzo. Cosa accade davvero nelle stanze del potere” (Mondadori). Il brindisi a fine incontro con il vino dell’Azienda Agricola Scarbolo Sergio di Spessa di Cividale.

Gran finale giovedì 5 settembre con Toni Capuozzo e “Cos’è la guerra” (Signs Publishing). Si chiude la rassegna 2024 con il vino delle Cantine Marco Felluga – Russiz Superiore di Gradisca d’Isonzo.

Visited 55 times, 1 visit(s) today
  • 00

    giorni

  • 00

    ore

  • 00

    minuti

  • 00

    secondi

Data

11 Lug 2024

Ora

18:30
Categorie

Comune

Lignano Sabbiadoro

Studenti italiani e austriaci in trincea con gli Alpini

Conclusa a Fogliano Redipuglia la progettualità della Sezione ANA di Palmanova: ripercorsa la storia a...

Medicina del lavoro: nuove strumentazioni a Trieste

Presentati il nuovo "laser ablation" e l'analizzatore di metilmercurio: individuano e analizzano metalli inquinanti nell'ambiente...

Aiello: diminuisce la tassa sui rifiuti

Il Comune ha deciso di abbassare la TARI rispetto all'anno precedente. Diminuzione del 4% sulle...

Premio Casanova ad Alessandro Marzo Magno

Cerimonia di consegna al Teatro di Verzura del Castello di Spessa, nell'ambito del "Gala Puccini"...
Tutti gli articoli