Elio omaggia Enzo Jannacci a Cervignano

imagazine_icona

redazione

3 Ottobre 2022
Reading Time: 8 minutes

Presentata la stagione del Pasolini

Condividi

Presentata la nuova stagione artistica del Teatro Pasolini di Cervignano del Friuli.

Il progetto artistico e la cura organizzativa della stagione è il risultato dell’impegno dei soci dell’Associazione culturale Teatro Pasolini: il CSS Teatro stabile di innovazione del FVG, curatore della stagione di teatro e danza e della stagione Contatto TIG Teatro per le nuove generazioni, l’Associazione culturale Euritmica per la stagione musicale, la Cooperativa Bonawentura per la programmazione cinematografica.

La nuova stagione è stata svelata in un incontro ospitato nella platea del Teatro Pasolini alla presenza di spettatori, giornalisti e associazioni, con una premessa introduttiva del sindaco del Comune di Cervignano del Friuli Andrea Balducci e dell’assessore alla cultura Cristian Zanfabro.

I direttori artistici e soci dell’Associazione culturale Teatro Pasolini – Giancarlo Velliscig (presidente dell’Associazione culturale Teatro Pasolini e direttore artistico di Euritmica), Alberto Bevilacqua e Rita Maffei (presidente e co-direttrice artistica del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG), Marco Puntin (Cooperativa Bonawentura) – hanno presentato i dettagli delle scelte e il ricco palinsesto di spettacoli teatrali, di danza, di musica e il programma cinematografico.

8 sono gli appuntamenti con il teatro e la danza, altrettanti 8 con la musica e a questi si aggiunge uno speciale appuntamento, il 17 novembre, condiviso CSS/Euritmica: un omaggio a Jannacci cantato e recitato dal celebre musicista Elio. Ci vuole orecchio è uno spettacolo ideato dal frontman degli irriverenti Elio e le Storie Tese e che racconta le infinite sfaccettature del “poetastro” milanese.

La programmazione della Stagione 2022 -2023 del Teatro Pasolini conta 17 serate di spettacolo dal vivo a cui si affianca la programmazione settimanale di cinema in prima visione e d’autore, con le novità e le rassegne speciali per gli adulti e le famiglie, e le matinée di Contatto TIG Teatro per le nuove generazioni, la stagione teatrale a cura del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG riservata agli studenti dalle scuole dell’infanzia alle primarie e superiori di primo e secondo grado che quest’anno ritornerà in teatro a partire da fine ottobre 2022.

Il sipario del Teatro Pasolini si alza il 29 ottobre con Guarnerius mangjâ libris e sfueâ parsuts il nuovo spettacolo tutto da ‘gustare’ del più comico trio teatrale friulano TEATRO INCERTO. Concepito assieme allo studioso e storico dalla formidabile capacità narrativa Angelo Floramo, presenza speciale anche sulla scena.

Il NUOVO BALLETTO DI TOSCANA compagnia tra le maggiori del nostro panorama, affida a Jiri Bubenicek, già primo ballerino al Balletto di Amburgo e all’Opera di Dresda e oggi coreografo di fama internazionale, la rilettura della fiaba di Cenerentola sulle intramontabili note di Sergei Prokofiev. Appuntamento il 17 dicembre realizzato in collaborazione con ERT FVG e a.Artisti Associati – Gorizia.            

È proprio vero: a volte certe cose ritornano. O forse non se ne sono mai andate. È questo il caso di Italia-Brasile 3 a 2. Il ritorno, scritto, diretto e interpretato da DAVIDE ENIA, scrittore, drammaturgo, attore e regista pluripremiato amatissimo da pubblico e critica in scena il 25 gennaio. Questo spettacolo festeggia un doppio anniversario: il ventennale dal suo debutto e il quarantennale dalla storica partita disputata allo Stadio Sarrià di Barcellona.
VERONICA PIVETTI torna a Cervignano il 15 febbraio con Stanno sparando sulla nostra canzone una black story musicale di Giovanna Gra uno spettacolo incalzante dalle atmosfere retrò, travolte e stravolte da un allestimento urban, illuminato da insegne colorate e intermittenti fra occhiali scuri, calze a rete, mitra e canzoni e dall’esplosiva esuberanza di un mondo risorto alla vita.
Con il coinvolgimento dei cittadini, andrà in scena Comizi d’amore, un nuovo progetto di Teatro partecipato diretto da RITA MAFFEI, ispirato al noto film inchiesta, girato da Pier Paolo Pasolini nell’Italia degli anni Sessanta. Dopo il successo della prima esperienza, si rinnova la possibilità di prendere parte a persone di tutte le età al laboratorio Partecipato a partire dal primo incontro il 12 ottobre. Sul palco il 4 marzo

Uno dei canovacci più rappresentati nella Parigi dei primi del ‘700, qui riproposto per la prima volta in epoca moderna, Arlecchino, muto per spavento rappresenta un omaggio alla Commedia dell’Arte e all’abilità tutta italiana del fare di necessità virtù. Stivalaccio Teatro porta in scena il 17 marzo nove attori poggiando sugli strumenti propri del commediante dell’arte: la recitazione, il canto, la danza, il combattimento scenico, i lazzi e l’improvvisazione.
GIUSEPPE BATTISTON approda il 29 marzo con l’adattamento teatrale La valigia dà vita ad una serie di personaggi che riemergono dalla memoria; uomini e donne raccontati con il filtro della distanza, della distorsione e della comicità.
Il testo della drammaturga Yasmina Reza Le Dieu du carnage, da cui Roman Polanski ha tratto il film Carnage, diventa in friulano Maçalizi (massacro). Due coppie si ritrovano in un normale salotto per appianare la lite violenta tra i rispettivi figli: in scena per due serate 20 e 21 aprile gli attori Fabiano Fantini, Massimo Somaglino, Aida Talliente e RITA MAFFEI, regista a quattro mani con FABRIZIO ARCURI
Per quanto concerne la stagione musicale, il 2 novembre vola verso un jazz la cui bellezza, come afferma Enrico Rava, “sta nel saper sorprendere sia gli ascoltatori che gli stessi musicisti”. E Rava, con il suo flicorno, riuscirà ancora una volta a stupire il pubblico con il nuovissimo progetto targato ECM, “The Song is You”, realizzato assieme ad un altro grande, pluripremiato protagonista della scena internazionale: Fred Hersch, il pianista jazz più innovativo dell’ultimo decennio.

Il 17 novembre, frutto della collaborazione tra CSS ed Euritmica, le stagioni di teatro e musica s’incrociano per accogliere sul palco l’incontro tra due grandi artisti: Elio (di Elio e le Storie Tese) ed Enzo Jannacci, cantautore milanese nel cui immaginario Elio, nei panni di musicista e di narratore, ci trasporta assieme alla sua band.

“Profezie”, uno spettacolo interamente prodotto da Euritmica, per il progetto Pasolini 100×100, va in scena il 6 dicembre, in prima assoluta. Da un testo del filosofo Fabio Turchini, adattato per il teatro e impreziosito dalle musiche del pianista Claudio Cojaniz, lo spettacolo rende omaggio alla visione profetica di Pier Paolo Pasolini che seppe, già dalla metà del secolo scorso, delineare la crisi dell’uomo d’oggi. Sul palco, in un intreccio tra musica e parole, quattro attori e quattro musicisti.

Il tradizionale Concerto di Natale (22 dicembre), con la prestigiosa FVG Orchestra, è dedicato alle atmosfere mitteleuropee delle più celebri operette e alle indimenticabili pagine dei titoli storici del musical.

Il 2023 inizia con la musica d’autore: il 21 gennaio Filippo Graziani, figlio dell’indimenticabile Ivan, porta a Cervignano il suo “Arcipelago Ivan”, musica, racconti e letture per rivivere i grandi successi di casa Graziani come “Lugano addio”, “Firenze”, “Pigro” e non solo…

Ancora Jazz, l’8 febbraio, con la Trieste Early Jazz Orchestra, in uno spettacolo-tributo interamente dedicato a Duke Ellington: sul palco 11 musicisti, il crooner Paolo Venier, il trio delle Sophisticated Sisters, e una danzatrice.

“Scenario”, del collettivo C’Mon Tigre, è tra gli esperimenti più stimolanti e innovativi della musica contemporanea. Il 24 febbraio non assisteremo ad un semplice concerto ma ad un progetto che è un melting-pot di linguaggi che va oltre alla musica, coinvolgendo le anche le arti visive e performative.

In occasione della Giornata internazionale della donna, l’8 marzo, in cartellone “Donne che cambiano il Mondo”. Sul palco tre donne, protagoniste nei rispettivi percorsi artistici: Aida Talliente, Elsa Martìn e Giulia Spanghero, riunite per un viaggio narrativo e musicale che si sviluppa attraverso storie di donne provenienti da varie parti del mondo.

L’ultimo appuntamento della stagione musica, il 24 marzo, è dedicato ad una delle band più amate della storia della musica moderna: i Pink Floyd. “Another Pink Floyd Tribute” è il titolo dello spettacolo dei Pink Planet, gruppo composto da nove musicisti affiancati dal critico musicale Andrea Ioime nei panni del narratore. Un’incredibile esperienza totalmente immersiva, non solo sonora e visiva ma anche concettuale.

Per quanto concerne il cinema, in occasione del centenario dalla nascita di Pier Paolo Pasolini e nell’ambito del Progetto 100×100 Pasolini verranno proposti alcuni capolavori del grande maestro, tra cui spicca Medea del 1969, girato nella laguna di Grado e interpretato dalla divina Maria Callas.

Con l’occasione verrà proiettato, in presenza dell’autore, il docufilm Lisola di Medea di Sergio Naitza che esplora l’incontro tra Pasolini e la Callas e il racconto di un amore impossibile.

 

PROGRAMMAZIONE STAGIONE TEATRO PASOLINI DI CERVIGNANO 2022 – 2023

 

IN COLLABORAZIONE FRA CSS/EURITMICA E LE STAGIONI DI TEATRO E MUSICA
17 novembre 2022, ore 20.45
ELIO
Ci vuole orecchio
Elio canta e recita le canzoni di Enzo Jannacci
Alberto Tafuri, pianoforte / Martino Malacrida, batteria / Pietro Martinelli, basso e contrabbasso / Sophia Tomelleri, sassofono / Giulio Tullio, trombone
arrangiamenti musicali Mo. Paolo Silvestri
regia e drammaturgia Giorgio Gallione

TEATRO – DANZA a cura del CSS Teatro stabile di innovazione del FVG

17 dicembre 2022, ore 20.45
NUOVO BALLETTO DI TOSCANA
Cenerentola
in collaborazione con ERT/Artisti Associati                                                                   
musica Sergej Prokof'ev
coreografia, regia, drammaturgia Jiří Bubeníček

25 gennaio 2023, ore 20.45
DAVIDE ENIA
Italia-Brasile 3 a 2
Il ritorno

di e con Davide Enia
musiche in scena Giulio Barocchieri, Fabio Finocchio

15 febbraio 2023, ore 20.45
VERONICA PIVETTI
Stanno sparando sulla nostra canzone
una black story musicale di Giovanna Gra
musiche Alessandro Nidi
con Veronica Pivetti, Cristian Ruiz, Brian Boccuni

4 marzo 2023, ore 20.45
TEATRO PARTECIPATO
Comizi d’amore
ideazione e regia di Rita Maffei
con i cittadini e le cittadine partecipanti al laboratorio

17 marzo 2023, ore 20.45
STIVALACCIO TEATRO
Arlecchino muto per spavento
con Sara Allevi, Marie Coutance, Matteo Cremon, Anna De Franceschi / Francesca Botti, Michele Mori, Stefano Rota, Pierdomenico Simone, Maria Luisa Zaltron, Marco Zoppello
soggetto originale e regia Marco Zoppello

29 marzo 2023, ore 20.45
GIUSEPPE BATTISTON
La valigia
di Sergei Dovlatov
adattamento teatrale di Giuseppe Battiston e Paola Rota
con Giuseppe Battiston
regia Paola Rota

20 – 21 aprile 2023, ore 19.00 e ore 21.00
FANTINI, MAFFEI, SOMAGLINO, TALLIENTE
Maçalizi  – Il dio del massacro
di Yasmine Reza
traduzione William Cisilino e Michele Calligaris
regia Fabrizio Arcuri e Rita Maffei
con Fabiano Fantini, Rita Maffei, Massimo Somaglino, Aida Talliente

 

MUSICA a cura di Euritmica Associazione Culturale

2 novembre 2022, ore 20.45
ENRICO RAVA – FRED HERSCH
The Song is You
Enrico Rava, flicorno / Fred Hersch, pianoforte

6 dicembre 2022, ore 20.45
PROFEZIE – Prima assoluta
Una produzione Euritmica per il progetto 100×100 Pasolini
Adattamento teatrale e musica da un testo di Fabio Turchini
musiche a cura di Claudio Cojaniz
regia di Carlo Zoratti
in scena Fabiano Fantini, Marta Riservato Gabriella Pellos, Alessio Velliscig
Claudio Cojaniz, pianoforte / Alessandro Turchet, contrabbasso / Antonino Puliafito, violoncello / Luca Grizzo, percussioni

22 dicembre 2022, ore 20.45
FVG ORCHESTRA
Dall’operetta al musical
Concerto di Natale
direzione Mo. Romolo Gessi
voci Stefania Seculin, Ilaria Zanetti, Andrea Binetti

21 gennaio 2023, ore 20.45
FILIPPO GRAZIANI
Arcipelago Ivan
Filippo Graziani Band

8 febbraio 2023, ore 20.45
TRIESTE EARLY JAZZ ORCHESTRA
The Duke: Un mito di nome Ellington
direzione Mo. Tom Hmeljak
voci Paolo Venier, crooner + Sophisticated Sisters: Jasna Gornik, Rosa Mussin, Sara Roversi / Nevio Zaninotto, sax tenore, sax soprano, clarinetto / Elias Faccio, sax alto, sax baritono, clarinetto / Lorenzo Marcolina, sax alto, clarinetto / Nicola Mansutti, violino / Roberto Santagati, tromba / Andrej Strekelj, tromba / Matija Mlakar, trombone / Daniele Spano, tuba / Giulio Scaramella, pianoforte / Tiziano Bole, banjo / Pietro Sponton, batteria movimenti coreografici Greta Rizzotti

 

24 febbraio 2023, ore 20.45
C'MON TIGRE
Scenario Tour
C’Mon Tigre, voci, elettronica, chitarra, cori / Pasquale Mirra, vibrafono / Mirko Cisilino, tromba, flicorno, effetti / Beppe Scardino, sax, effetti / Marco Frattini, batteria
 

8 marzo 2023, ore 20.45
DONNE CHE CAMBIANO IL MONDO
in occasione della Giornata internazionale della donna
Aida Talliente, racconti e musica / Elsa Martìn, voce e musica
co-produzione Aida Talliente, Elsa Martìn e ariaTeatro / Video Animation, Giulia Spanghero

24 marzo 2023, ore 20.45
PINK PLANET
Another Pink Floyd Tribute
Alex Michelin, basso, voce / Kevin Iaiza, chitarra, slide guitar / Massimo Cappello, tastiere, voce / Marco Michelin, chitarra / Roberto Berti, batteria / Sebastiano Maltese, sassofono / Diletta Pettorossi, voce, cori / Sara Adorinni e Sandra Battoia, cori
Andrea Ioime, narratore

CINEMA a cura della Cooperativa Bonawentura
Programmazione di film in prima visione, rassegne e cicli speciali. Per conoscere
i film della settimana: t. 0431.370216 e sul sito:
 

BIGLIETTERIA campagna abbonamenti
Le fasi della campagna seguiranno il seguente calendario:
4 – 14 ottobre 2022 – rinnovo vecchi abbonamenti / 18 – 29 ottobre 2022 – nuovi abbonamenti omnibus e teatro/danza / 18 – 2 novembre 2022 – nuovi abbonamenti musica

Info: www.teatropasolini.it

 

 

Visited 7 times, 1 visit(s) today
Condividi