Cividale, manutenzioni su aree verdi, corsi d’acqua e cigli stradali

imagazine_icona

redazione

7 Maggio 2020
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Iniziati i lavori

Condividi

Dopo aver sistemato le strade secondarie e bianche, il Comune di Cividale ha dato il via alle manutenzioni sulle aree verdi, sulle zone in prossimità dei corsi d’acqua e sui cigli stradali.

“Ancor più importante che in passato, è ora il mantenimento della pulizia e dell’ordine nelle aree urbane e verdi del centro e delle frazioni, anche in vista dell’inizio dell’estate”, commenta Giuseppe Ruolo, assessore comunale alle manutenzioni, che spiega come “il settore tecnico ha operato, e sta operando, in tal senso, sia con gli operai comunali sia con gli appalti esterni quali dedicati ai diserbi e alla manutenzione dei parchi urbani”.

Sotto attenzione anche le rogge: “Entro l’estate – sottolinea Ruolo – il Consorzio di Bonifica della Pianura Friulana completerà gli interventi sulla Roggia Cividale-Torreano; inoltre, con un nuovo lotto di lavori e un ulteriore contributo regionale di 50.000 euro, interverremo con la pulizia su tutta la lunghezza del Rugo Emiliano, dalla sorgente di Guspergo fino a Borgo San Domenico. Si tratta di un lavoro molto importante, così come quello che, sempre con la Regione, è in corso sulla Strada della Bonifica a Purgessimo. Fra una decina di giorni circa, quando sarà ultimato questo lotto di lavori, inizieranno anche le manutenzioni sul Rio Ruch”.  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Interventi riguarderanno anche il verde urbano: “È prossimo – conclude l’assessore – un intervento di manutenzione sui platani di viale Trieste, un lavoro che era già iniziato mesi fa, ma che a causa dell’emergenza sanitaria ha subito due mesi di fermo”.

Visited 5 times, 1 visit(s) today