Canti e tradizioni natalizie in Friuli Venezia Giulia

imagazine_icona

redazione

24 Novembre 2022
Reading Time: 2 minutes

Torna Nativitas

Condividi

Domenica 27 novembre ritorna Nativitas, il progetto Usci FVG che da 22 anni accompagna il periodo dell’avvento e le festività natalizie con concerti e celebrazioni liturgiche. In programma un calendario con 142 eventi.

Fino al 15 gennaio sale da concerto, chiese e piazze ospiteranno i repertori delle feste nelle loro declinazioni di genere più varie. Nei programmi sarà possibile trovare viaggi attorno alle tradizioni del mondo, grandi classici, interpretazioni contemporanee di gusto jazz, antichi canti legati ai luoghi e alle culture di provenienza dei cori, concerti che mettono in rilievo il valore dell’inclusione in comunità etnicamente diversificate.

I cori si incontreranno nelle rassegne di tradizione, si esibiranno autonomamente in progetti artistici creati per l'occasione, coltiveranno le antiche tradizioni con rievocazioni di riti e canti delle generazioni passate. Il cartellone prevede concerti a cappella o in collaborazione con ensemble strumentali, collaborazioni transfrontaliere, concerti itineranti, le consuete estensioni di Nativitas attraverso esibizioni di cori regionali al di fuori dei confini del Friuli Venezia Giulia.

Alla dimensione artistica Nativitas aggiunge da sempre ulteriori valori che legano questa rete di eventi al tessuto sociale e culturale del territorio. La frequenza e la varietà dei concerti animano la vita culturale di città e borghi e offrono la possibilità di vivere per un mese e mezzo l’atmosfera delle feste con un numero importante di appuntamenti a ingresso libero.

Il calendario regionale invita inoltre gli appassionati di musica corale a spostarsi per assistere ai concerti organizzati in tutte le province, seguendo l’interesse per un gruppo, un repertorio particolare, una proposta insolita, una sede di interesse storico e artistico.

La prima domenica di Nativitas inaugurerà il programma di rete con concerti in tutte le province. Alle ore 17 si canterà al Tempio nazionale di Monte Grisa a Trieste e nella chiesa Maria Madre della Chiesa a Monfalcone. Nel primo caso la celebrazione liturgica vedrà la partecipazione del coro Coeleste Convivium, nel secondo il Coro Angelo Capello e l’orchestra d’archi dell’Associazione musicale e culturale di Farra d’Isonzo si esibiranno nel programma Riflessi di infinito che unisce le suggestioni di brevi pagine di titani della storia della musica come Mozart, Bach e Vivaldi.

Alle ore 18 Nativitas visiterà la chiesa di San Giovanni Battista a Duino per una rassegna dell’avvento dal titolo Note d’autunno. I protagonisti del concerto saranno il coro R.M.Rilke, la Coral di Lucinis e il coro femminile El Scarpon del Piave, quest’ultimo proveniente dalla provincia di Treviso.

Il duomo di Codroipo ospiterà invece alle 20.30 il concerto del Coro giovanile regionale del Friuli Venezia Giulia che verrà introdotto dal canto del coro Sante Sabide.

Alla stessa ora a Spilimbergo, nella chiesa dei santi Giuseppe e Pantaleone, il locale gruppo corale Spengenberg ospiterà il coro polifonico La Martinella di Portogruaro per il concerto dal titolo Parole e musica in Avvento.

Clicca qui per il calendario completo delle manifestazioni

 

Visited 3 times, 1 visit(s) today
Condividi