Calcio, la Romana ipoteca il campionato

imagazine livio nonis

Livio Nonis

13 Marzo 2022
Reading Time: 2 minutes
Condividi

Seconda categoria – Girone F

Condividi

Con questi tre punti la Romana di Monfalcone ha probabilmente messo una pietra tombale sul campionato di seconda categoria girone “F”.

Nel confronto tra le due prime attrici del torneo (la Romana prima, mentre il Muggia 2020 ora è secondo a 7 punti) l’ha spuntata con merito la squadra bisiaca che per tutti i 96 minuti giocati ha confermato di essere, per il momento, la miglior squadra del girone, costruita con acume dal presidente Seibessi e dal DS Solidoro per cercare il salto di categoria.

Si è vista una gara molto tattica, preparata bene da entrambi i “mister”, con la Romana a tenere in mano quasi sempre il pallino del gioco e pericolosa con Yahya dopo soli 14” di gioco, con un tiro dal limite, terminato poco lontano dalla segnatura.

Il Muggia risponde un minuto dopo con un tiro di Zugna, ma la palla sorvola la traversa.

La prima vera occasione da gol capita sui piedi dell’onnipresente Yahya che, servito da Frattaruolo, impegna con un difficile intervento Jugovac: in portiere ospite con un gran balzo riesce a mettere in angolo un pallone destinato a entrare a fil di palo sulla sua sinistra.

Al 19’ la svolta della partita: su un calcio d’angolo battuto da De Stefano arriva indisturbato Ferraioli che di testa mette in rete.

Il Muggia cerca di replicare ma gli attaccanti, controllati molto bene dai difensori locali, non pungono a dovere, ad eccezione, al 28’, di Zogaj che con un tiro molto defilato mette oltre la traversa.

Nella ripresa è sempre la Romana che presiede la metà campo avversaria, Yahya e Frattaruolo impegnano il portiere ospite. Al 26’ arriva “l’assolo” del numero 9 locale che con un paio di finte si “beve” i difensori ospiti e mette in rete.

Prima della fine della gara, per gli ospiti arrivano due espulsioni lasciando la compagine muggesana in nove uomini.

L’ultima emozione arriva al 37’ quando, su punizione, Veljkovic colpisce il palo. Cinque minuti dopo il novantesimo arriva il triplice fischio del signor Mossenta che ha ben diretto un incontro non facile.          

 

ROMANA MONFALCONE – MUGGIA 2020  2-0

RETI: pt. al 19’ Ferraioli. St. al 26 Yahya.

ROMANA MONFALCONE – Sandri, Bertugno, De Stefano, Magaglio, Manià (8’ st Giacovaz), Padula, Frattaruolo, Ferraioli ( al 24’ st. Veljkvic), Yahya, Pelos, Valdemarin (al 24’ st Zhang). Allenatore: Zuppichini.

MUGGIA 2020 – Jugovac, Cesari (al 32’ st. Albertini), Roiaz, Lauro, Cociani (al 35’ pt La Bella), Arslan, Zugna, Puzzer (al 29’ st. Bertocchi), Pippan, Zogaj, Haxhija (45’ st. Pizzamus). Allenatore: Potasso.

ARBITRO: Mossenta di Udine.

Note: Ammoniti: De Stefano, Magaglio, Manià, Frattaruolo, Ferraioli e Valdemarin per la Romana. Jugovac, Lauro Puzzer Haxhija per il Muggia 2020. Ammonito allenatore Muggia 2020 Potasso. Espulsi per doppia ammonizione allenatore Romana Zuppichini e Bertocchi Muggia 2020. Espulso per fallo da ultimo uomo La Bella. Angoli 6 a 2 Romana. Recupero 1’ e 5’.

 

Visited 23 times, 1 visit(s) today