Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Malapolvere - Veleni e antidoti per l'invisibile

Uno spettacolo che parla d Eternit e delle morti provocate da questa "polvere". Grande prova di impegno civile.
Monfalcone
Teatro Comunale, Corso del Popolo 20
05/02 e fino al 06/02
0481 494369

La “malapolvere” dello spettacolo di Laura Curino, autrice ed attrice fra le più espressive e sensibili del teatro italiano, è quella dell’Eternit, una polvere sottilissima che si insinua dovunque trasportata dal vento, dai mezzi e dalle persone.
La tragedia dell’avvelenamento da amianto è il simbolo di uno dei tanti mali a cui ci si espone senza saperlo.
E Casale Monferrato, città simbolo di una strage silenziosa, città di dolore, morte e paura è anche una città di risveglio, di coscienza e di vita.
Il processo Eternit è la maggiore causa che si sia mai celebrata per un disastro ambientale provocato da un luogo produttivo, non solo limitatamente all’amianto. Ed è attorno a questo processo, nelle persone che lo hanno voluto, che si scatena con forza l’antidoto all’indifferenza e alla menzogna.
Malapolvere è un canto per quegli uomini e quelle donne che si sono immolate sull’altare di una tragedia del lavoro in nome del benessere delle proprie famiglie, del riscatto sociale dalla povertà, della forza necessaria per uscire dall’indigenza. Un sacrificio importante che potrebbe essere la fine di una storia terribile e che invece deve trasformarsi nel capitolo iniziale di una storia virtuosa.