Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Avvinamenti d'arte

Mostra di quadri dell'artista friulana Valentina Iaiza.
La pittrice Valentina Iaiza in posa tra le sue opere
Povoletto
Cantina Dorigo, località Bellazoia
15/05/15
19

Esposizione delle tele della collezione "Cuori&Quadri" della pittrice Valentina Iaiza, già presenti in diverse location di Udine.

Durante la serata degustazione dei vini Dorigo e assaggi di altri prodotti friulani proposti dai "Fratelli Foschiani".

 

Recensioni

Autodidatta, ha iniziato ad esporre le sue opere a partire dall'anno 2010. Le mostre personali realizzate a livello locale hanno ottenuto riconoscimenti e approvazioni. La sua pittura è stata definita appassionata, incisiva. 

Dopo un iniziale e maturato percorso figurativo Valentina ora si esprime informalmente con l’uso di svariate tecniche artistiche. Anche se aperta a tutte le sperimentazioni i colori più apprezzati dall’autrice sono: chine, acrilici, vernici e smalti applicati con spatola e pennelli su supporti preparati a stucco con tempere e carta. Le tonalità più amate sono quelle calde e pure.

Nella Iaiza si nota un certo simbolismo che si avvicina a varie correnti del 900, rivalutate però in chiave moderna e attuale grazie alla sua grande sensibilità.

La ricerca dell’essenzialità e dell’equilibrio portata avanti diventa, per l’artista un’operazione di seduzione che suscita continui interrogativi e che cattura lo sguardo dell’osservatore motivandolo a districare le metafore.

Lo spazio su cui opera la Iaiza acquista così un aspetto inedito dove il rapporto tra colore e dinamismo, attraverso la mediazione spazio-luministica, determina nuovi ritmi e vibrazioni di lirica suggestione.

Per Valentina dipingere è rispondere a un urgenza di alcuni momenti vissuti, cosicché la tela diventa depositaria dei suoi messaggi e dei suoi stati d’animo, un’amica cui confidarsi liberamente e istintivamente.

Il mescolarsi dei colori, in una sorta di allocuzione tra amici, dimostra ancor più il suo spirito gioioso, esuberante, aperto all’esperienza di vita, umile e generoso per poi proiettarsi liberamente e autonomamente verso il futuro.

Valentina sviluppa con il suo spirito versatile e mente libera da contaminazioni accademiche un linguaggio autonomo e grazie a questa purezza sicuramente riuscirà a fare tanta strada, visto che l’intento e l’approccio nei confronti dell’arte concretizzati fin ora hanno dato già grandi risultati.

L’intensità delle linee e delle macchie di colore con le loro infinite variazioni di tonalità sono diventati segni distintivi nell’opera della Iaiza: essi restituiscono la forza del gesto nei colori intensi e nella talvolta complicata griglia compositiva, entrambi sono parte di una grammatica pensata e facente parte della natura creativa di Valentina. Avvicinarsi all’arte di Iaiza serve a vedere una realtà espressa in modo diverso, in ogni evoluzione, contorcimento intrinseco; attraverso essa si ritrova una parte di noi stessi in ogni macchia di colore, in ogni vuoto, in ogni linea o figurazione, così il linguaggio usato diventa universale e squassa certamente tutti gli animi, anche i meno sensibili.

Raffaella Ferrari (Critico d'arte)

 

Le mostre di Valentina Iaiza

FEBBRAIO 2015 – AD OGGI

Esposizione c/o “Ristorantino da Maria”, via Bertaldia (UD)

___

GENNAIO 2015 – AD OGGI

Esposizione c/o “Osteria da Barbe”, vicolo Gorgo (UD)

___

APRILE 2012 - NOVEMBRE 2012 / MARZO 2013 – APRILE 2015

Mostra personale c/o Tribunale di Udine

____

SETTEMBRE 2011 – SETTEMBRE 2014

Mostra personale bar Savio c/o p.zza XX Settembre di Udine

___

DICEMBRE 2013

Mostra collettiva “Pulsioni creative” c/o Pozzuolo del Friuli (UD)

___

MAGGIO 2013 – SETTEMBRE 2013

Mostra collettiva “Artekm0” a cura di Legambiente c/o il Teatro Palamostre di Udine

___

GENNAIO 2013 - MARZO 2013

Mostra personale c/o Galleria d'arte "Artemisia" di Mortegliano (UD)

___

DICEMBRE 2012 - GENNAIO 2013

Mostra personale c/o ristorante 'Ai Conti di Maniago' in Soleschiano di Manzano, Udine

___

NOVEMBRE 2012 - DICEMBRE 2012

Mostra collettiva 'Sperimentalmente' c/o Villa Mabulton in Chiasiellis di Udine

___

AGOSTO 2011- SETTEMBRE 2011

Mostra personale durante la manifestazione Homepage Music Festival, c/o il Parco del Cormor in Udine