Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Concerto del Ricordo di tutti i caduti

concertoRicordo.jpg
Udine
Duomo
25/10/14
20.30

Sarà eseguita la “Missa Solemnis” del compositore belga André Waignein (1942) per orchestra fiati, soprano solista e coro misto. 

Il progetto musicale, di respiro internazionale, voluto e organizzato dall’associazione culturale musicale “Val Isonzo” di Gorizia e sostenuto economicamente dalla Fondazione Crup, Fondazione Carigo, U.P.I. e Provincia di Gorizia viene realizzato in occasione del centenario dello scoppio della prima guerra mondiale come concerto del ricordo di tutti i caduti e di invocazione appassionata alla pace.

Il concerto udinese è il quarto della serie dedicata al progetto “Concerto del Ricordo 1914-2014” che ha visto i musicisti esibirsi nella chiesa di Sacro cuore di Gorizia, nella cattedrale di St. Jakob a Villacco (Austria), nel santuario mariano di Montesanto (Slovenia).

Di particolare imponenza l’insieme degli esecutori (180) provenienti significativamente da Italia, Slovenia e Austria. Per sottolineare le dimensioni del concerto (anche in termini di rappresentanza geografica) ricordiamo i gruppi esecutori: Coro “Seghizzi” (Gorizia) e  Coro “Perosi” di Fiumicello (UD) diretti da Italo Montiglio; Duri Col di Ajdovščina e Komorni Zbor Grgar di Nova Gorica, direttore Andrej Filipič; Alpen Adria Chor di Villacco diretto da Michael Nowak; soprano solista Giulia Della Peruta; Orchestra di Fiati “Val Isonzo” diretta da Fulvio Dose, che è anche il Maestro concertatore dell’esecuzione. L’ingresso è libero.