Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Collocato in piazza Vittoria

Attualità
03 dicembre 2020

Albero dalle mille luci per il Natale di Gorizia

a cura della redazione
Alto 15 metri sarà acceso ufficialmente sabato. Fra le novità l’illuminazione di 72 platani in corso Italia
CONDIVIDI
37206
Attualità
03 dicembre 2020 della redazione

Un albero a forma di cono, alto 15 metri, composto solo da migliaia di luci verdi con festoni dorati caratterizzerà quest’anno il Natale in piazza Vittoria.

È una delle novità del Dicembre Goriziano “orfano” di eventi, causa Covid 19, ma non di luci e colori.

Ieri ha fatto la sua comparsa in piazza Vittoria l’abete artificiale ma anche altri arredi, come pacchi, bolle ed enormi nastri che saranno accesi, insieme alle altre luminarie, sabato alle 17.30.

Fra le novità anche l’illuminazione di 72 platani in corso Italia e di altre piante ai Giardini pubblici, oltre alle tradizionali luminarie.

“Voglio innanzitutto ringraziare sentitamente il presidente e la giunta camerale della Cciaa Venezia Giulia che hanno consentito il finanziamento dell’albero – commenta l’assessore alle attività produttive, Roberto Sartori –. In un momento come quello attuale ci è parso doveroso cercare di rendere più luminosa e colorata la città, non solo. Anche caratterizzarla con arredi particolari. Mi auguro davvero che i Goriziani possano apprezzare questo “nuovo” e coloratissimo albero che si può anche attraversare”.

Sartori conferma che non ci saranno eventi e neppure la pista di ghiaccio in considerazione delle disposizioni normative collegate a Covid 19. Si era pensato di mantenere perlomeno i fuochi artificiali silenziati ma il rischio di improvvisati assembramenti in piazza ha fatto svanire questa idea.

“Saranno festività decisamente diverse – rimarca Sartori – ma dobbiamo fare il possibile per mantenere un’atmosfera natalizia, per i bambini ma anche per noi adulti e se possiamo aiutiamo chi si trova in difficoltà”.

In contemporanea all’accensione delle luci, sempre sabato, sarà pronto anche il primo percorso di presepi lungo via Rastello. L’iniziativa, promossa da un gruppo di operatori locali, prevede l’esposizione dei presepi nelle vetrine dei negozi vuoti che saranno addobbate per l’occasione.

Commenti (0)
Comment