Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Domande entro il 18 settembre

Cultura e Spettacolo
19 agosto 2020

Monfalcone, aperte le iscrizioni al CantaFestival de la Bisiacaria

di Livio Nonis
Confermata la 17^ edizione in programma il 28 novembre al Teatro Comunale. Ecco chi può partecipare
CONDIVIDI
35602
Immagine di una passata edizione del CantaFestival
Cultura e Spettacolo
19 agosto 2020 di Livio Nonis Image

Il 28 novembre al teatro comunale di Monfalcone ci sarà la serata finale del 17°  festival della canzone bisiaca, organizzato dalla Pro Loco Monfalcone, in collaborazione con il Comune di Monfalcone, con il patrocinio dei Comuni e delle Pro Loco del Mandamento (Monfalcone, Ronchi dei Legionari, Staranzano, Fogliano Redipuglia, San Pier d'Isonzo, Turriaco, San Canzian d'Isonzo e Sagrado), con la partecipazione dell'Associazione "Gruppo Incontri Bisiachi" di Mori, dell'Associazione Culturale Bisiaca di Ronchi dei Legionari e del Gruppo Costumi Tradizionali Bisiachi di Turriaco.

La manifestazione ha lo scopo di mantenere vivi, valorizzare e divulgare il dialetto “bisiàc”, la sua cultura e la musica bisiaca, attraverso le capacità creative di scrittori, poeti, compositori e musicisti.

Il concorso si articola in due sezioni: melodie tradizionali e melodie attuali (pop, rock, jazz, rap, funky, ecc.). Possono partecipare gratuitamente professionisti e dilettanti, iscritti e non alla S.I.A.E.; i partecipanti possono concorrere con un massimo di due canzoni inedite. Maggiori informazioni si possono avere dalla Pro Loco di Monfalcone, telefonando al 0481/411525.

Ogni cantante, nel corso della serata finale in teatro, può apparire sul palco per l'esecuzione di un'unica canzone. La partitura musicale è facoltativa, potrà essere sviluppata per pianoforte, fisarmonica o chitarra con canto e accordi simbolici, completo di testo letterario. Presentarla sarà punto di merito nei riguardi della commissione selezionatrice delle canzoni ammesse alla serata finale. Il testo scritto in dialetto bisiàc, dovrà ispirarsi ai sentimenti, l'ambiente, la tradizione, gli usi e costumi, l’attualità e dovrà attenersi all'ortografia e alla fraseologia del "Vocabolario fraseologico del dialetto bisiàc".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I testi delle canzoni con gli accompagnamenti dovranno pervenire tramite posta (farà fede il timbro postale), oppure consegnati a mano in orario d'ufficio presso: Pro Loco Monfalcone, Via Mazzini n. 3 - 34074 Monfalcone (GO) entro le ore 12 di venerdì 18 settembre 2020.

Successivamente un'apposita commissione composta da esperti e da varie categorie sociali e d'età, il cui giudizio sarà inappellabile, esaminerà le canzoni e stilerà una classifica di merito.

Secondo la qualità degli elaborati pervenuti, l'organizzazione ammetterà alla serata finale da 10 a 14 canzoni (giusto equilibrio per le due sezioni). Le canzoni nella serata finale saranno giudicate da tre diverse giurie, quella del pubblico presente in sala: ogni spettatore deve esprimere, quattro preferenze su scheda prestampata contenente i titoli delle canzoni finaliste, quella delle Giurie Comunali formate da due rappresentanti (sindaco o suo delegato per l'Amministrazione comunale; presidente o suo delegato per la Pro Loco) di ogni Comune patrocinante la manifestazione, infine la giuria artistica nominata dalla Pro Loco Monfalcone, composta da 5 a 7 membri. La classifica finale sarà stilata in base al punteggio ottenuto sommando i voti delle tre giurie, oltre ai primi tre classificati sono stati istituiti i seguenti ulteriori riconoscimenti: "Premio per il miglior testo"; "Premio della Critica" (deciso dalla Giuria Artistica.

La Pro Loco realizzerà un cd Compilation delle canzoni finaliste, con promozione sul web, sulla carta stampata e radio-TV.

Commenti (0)
Comment