Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Progetto "Teniamo VIVA la musica"

Cultura e Spettacolo
07 maggio 2020

"Un artista andrebbe ascoltato dal vivo"

a cura della redazione
I musicisti friulani Serena Finatti e Andrea Varnier videoregistrano le proprie performance live e le pubblicano in rete: "Tutti sono bravi nei dischi..."
CONDIVIDI
33953
Serena Finatti e Andrea Varnier durante una esibizione videoregistrata
Cultura e Spettacolo
07 maggio 2020 della redazione

Anche durante il periodo di quarantena la musica non si è mai fermata. Come dimostrano i due artisti friulani Serena Finatti e Andrea Varnier che, a modo loro, hanno deciso di lanciare un messaggio: “teniamo VIVA la musica”.

“Ora – spiegano – e chissà per quanto tempo ancora, non si potranno fare i concerti in presenza del pubblico e questo è di certo molto triste. È dal vivo che andrebbe ascoltato un artista, perché tutti sono bravi nei dischi: con le tecnologie disponibili nel 2020 anche un criceto stonato può far bella figura”.

Da qui la decisione di trasmettere anche a distanza l’emozione delle esibizioni live.

“Stiamo realizzando – confidano – dei video live in studio a casa nostra: cerchiamo ogni giovedì di farne uscire uno. Proponiamo i nostri ultimi brani, assieme ad alcuni di quelli vecchi rivisitati, cercando di valorizzare le riprese, mettendo a nudo alcuni dettagli come l'uso delle loop station o il collegamento con la danza e le immagini rapite da alcuni nostri live di tanti anni fa, dove già avevamo dei sodalizi interessanti con varie danzatrici e coreografe”.

Tutti i video realizzati da Finatti e Varnier sono visibili su YouTube (clicca qui). 

Commenti (0)
Comment