Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Sostituirà il semaforo lungo la statale 14

Attualità
30 aprile 2020

Pieris, nuova rotatoria in dirittura d'arrivo

di Livio Nonis
Entro una decina di giorni dovrebbe concludersi l'intervento. Rinforzato il suolo, rifatti marciapiedi e illuminazione pubblica. Costo di 700 mila euro
CONDIVIDI
33821
La nuova rotatoria di Pieris
Attualità
30 aprile 2020 di Livio Nonis Image

La realizzazione della nuova rotonda del centro di Pieris, in prossimità del semaforo sulla “Strada Statale 14” che verrà eliminato, è in dirittura d’arrivo.

Dopo il lungo stop dovuto al lockdown, da lunedì scorso sono ripresi i lavori e in una decina di giorni tutto dovrebbe essere completato, con il rituale e inaugurale taglio del nastro.

Una realizzazione complessa, sia per gli spazi ridotti sia per la necessità di far transitare anche durante i lavori gli autoarticolati che trasportano le bramme: se fosse stata utilizzata la strada che da villa Luisa conduce alla rotonda di Pieris in prossimità delle cantine Lorenzon, avrebbero dovuto transitare sopra ponticelli non idonei a sostenerne il carico.

I lavori hanno anche previsto il rinforzo del suolo: anni fa proprio in questo spazio c’era un distributore di benzina e alla sua dismissione le cisterne del combustibile erano state riempite di materiale ghiaioso, che oggi non avrebbero potuto sostenere il transito dei mezzi pesanti.

Superati e risolti tutti i problemi si è provveduto anche alla sostituzione dell'illuminazione stradale, al rifacimento dei marciapiedi e a modificare gli attraversamenti pedonali fino allo studio fotografico.

La spesa complessiva dei lavori si aggira attorno ai 700.000 euro, per metà finanziati con fondi comunali e per l'altra metà finanziati con un contributo regionale.

Commenti (0)
Comment