Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Pubblicata la guida 2020

Società
30 gennaio 2020

Il gourmet dell'Alpe Adria transita per il FVG

di redazione (fonte Best Gourmet)
Dei ventuno premi assegnati alle realtà del Triveneto, cinque arrivano in Friuli Venezia Giulia. Ecco dove
CONDIVIDI
32527
Tutti gli interpreti
Società
30 gennaio 2020 di redazione (fonte Best Gourmet)

Pubblicata la guida Best Gourmet 2020, che premia le eccellenze enogastronomiche della macroregione Alpe Adria (Italia, Austria, Slovenia e Croazia). Il riconoscimento internazionale, giunto alla 10^edizione, vuole riassumere e mettere in evidenza quanto di meglio si è visto, assaggiato, testato.

“Ogni anno – spiega Maurizio Potocnik, editore e fondatore della guida, talent scout, assieme al suo team di giornalisti, delle migliori cucine, dei vini, dei prodotti – ripercorriamo questo territorio attenti a ogni dettaglio, alle sfumature, oppure alle rivoluzioni. Anche la ristorazione più tradizionale si è mossa ed è in continua evoluzione tra recuperi di piatti storici, modernità concreta, miglior approccio con i vini da abbinare ai piatti”.

Ventuno i premi dei quali 12 alla ristorazione, 5 nella sezione vini e 3 nella sezione dedicata al food. Tre premi in provincia di Udine nella ristorazione, dei quail uno al ristorante Ilija del Golf Club di Tarvisio dello chef-patron Ilija Pejic, chiamato anche lo chef delle 3 nazioni, a Baita Monschein, della famiglia Kratter di Sappada, come miglior ristorante di montagna per la coerenza, l’aderenza a 360°con il territorio alpino, e allo chef Stefano Basello del ristorante Al Fogolar del Là di Moret, che si è distinto in cucina e con profonda sensibilità socio-culturale con la realizzazione del pane da cortecce e licheni di alberi abbattuti nella tempesta dell’ottobre 2018.

Tra i migliori vini premiato il Sauvignon Ronco delle Mele 2018 di Venica & Venica a Dolegna del Collio, come miglior vino bianco, mentre a Cormòns è stata premiata la piccola attività artigianale L’Antica Ricetta con il riconoscimento al miglior prodotto dolciario per la Gubana e l’Elisir San Zuan.

 

I CAMPIONI DEL 2020 (cerimonia consegna Award nel mese di giugno 2020)

RESTAURANTS AWARDS BEST OF ALPE ADRIA 2020

Ristorante dell’anno Best of Alpe Adria 2020

Ilija - Golf Club Tarvisio –Tarvisio UD

 

Chef dell’anno Best of Alpe Adria 2020

Stefano Basello –  Ristorante Al Fogolar Là di Moret – Udine UD

 

Miglior Patron dell’ospitalità e professionalità Best of Alpe Adria 2020

Enrico Fiorini – Ristorante Tenuta San Matino – Legnago VR

 

Miglior ristorante della tradizione Best of Alpe Adria 2020

Osteria Dai Mazzeri – Follina TV

 

Miglior ristorante di mare Best of Alpe Adria 2020

Oste Scuro – Verona VR

 

Miglior ristorante di montagna Best of Alpe Adria 2020 

Baita Mondschein – Sappada UD

 

Miglior Pizza Gourmet Best of Alpe Adria 2020

Equilibri – chef Davide Croce - Treviso TV

 

Miglior nuova apertura Best of Alpe Adria 2020

Peter Brunel Ristorante Gourmet – Arco TN

 

Miglior ristorante emergente Best of Alpe Adria

La Posa degli Agri - chef Andrea Alan Bozzato – Polverara PD

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Miglior piatto Best of Alpe Adria 2020

Spaghetti in cassopipa - Antiche Carampane - Venezia VE

 

Ristorante della ricostruzione Tempesta Vaia Best of Alpe Adria

Ristorante Alle Codole – Canale D’Agordo BL

 

Miglior pasticceria fine al Ristorante Best of Alpe Adria 2020

Ristorante Tre Panoce – Pastry chef Fabio La Commare - Conegliano TV

 

FOOD AWARDS BEST OF ALPE ADRIA 2020

Miglior prodotto dolciario Best of Alpe Adria 2020

Gubana artigianale e San Zuan Elisir di Noce

L’antica Ricetta - Cormons GO

 

Miglior formaggio Best of Alpe Adria 2020

Bufala al Glera

Perenzin Latteria – Bagnolo di San Pietro di Feletto TV

 

Miglior pane della tradizione

Coppia Ferrarese

Panificio Artigiano Farinelli – Lagosanto FE

 

WINES AWARD BEST OF ALPE ADRIA 2020

Miglior Spumante Metodo Classico Best of Alpe Adria 2020

Millesimato Tamellini 2010

Tamellini – Soave VR

 

Miglior Spumante Metodo Italiano Best of Alpe Adria 2020

Col Credas - Rive di Farra di Soligo Prosecco Superiore di Valdobbiadene Docg

Adami – Vidor TV

 

Miglior vino rifermentato in bottiglia col fondo Best of Alpe Adria 2020

Strada Riela sui lieviti – da uve di Vespaiolo

Firmino Miotti – Breganze VI

 

Miglior vino Bianco Best of Alpe Adria 2020

Sauvignon Ronco delle Mele 2018

Venica & Venica – Dolegna del Collio – GO

 

Miglior vino Rosso Best ofAlpe Adria 2020

Teroldego Rotaliano Doc Sangue di Drago 2016

Donati Marco – Mezzocorona TN

Commenti (0)
Comment