Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Intervento complessivo da 890 mila euro

Attualità
10 gennaio 2020

Trieste, rinnovata la chiesa di Sant'Antonio

di redazione (fonte Comune di Trieste)
Ultimati i lavori di restauro dell'edificio religioso che hanno interessato sia la facciata che le torri campanarie
CONDIVIDI
32281
La rinnovata facciata delle Chiesa di Sant'Antonio
Attualità
10 gennaio 2020 di redazione (fonte Comune di Trieste)

Completati i lavori di restauro della Chiesa di S. Antonio Taumaturgo a Trieste.

Gli interventi di ristrutturazione e consolidamento del terzo e ultimo lotto hanno interessato la facciata di via delle Torri e i risvolti su via Paganini e Ponchielli, oltre ai lavori sulle Torri campanarie.

Stamani si è tenuta una simbolica cerimonia alla presenza del sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza, dell’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Elisa Lodi, del consigliere comunale Bruno Marini, del parroco don Fortunato Gersi, della Impresa esecutrice Di Betta Giannino con il legale rappresentante Paolo Dri e del direttore del Servizio Edilizia Pubblica Lucia Iammarino.

I lavori hanno avuto un costo totale di 890 mila euro, dei quali 500 mila stanziati dalla Regione nel 2015 e 390 mila euro stanziati dal Comune di Trieste. 

Commenti (0)
Comment