Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Rispettata la tradizione

Attualità
26 novembre 2019

Aiello, gioia e castagne

di Livio Nonis
Anche quest'anno il CIL di Joannis ha animato una giornata speciale per gli ospiti della Casa di Riposo comunale
CONDIVIDI
31800
Attualità
26 novembre 2019 di Livio Nonis Image

Il C.I.L (Comitato Iniziative Locali) di Joannis ogni anno porta solidarietà e buon umore nella casa di riposo comunale “Casa Mafalda” di Aiello del Friuli, dove ormai è consuetudine organizzare la “Castagnata”.

Un pomeriggio di allegria dove tutto deve essere organizzato alla perfezione, dagli addetti all'incidere la castagna a chi la cuoce, in modo lento perché racchiusa nella superficie del frutto rimanga una costante fragranza, a chi avvolge le castagne in un panno in modo che continuino lentamente la cottura rimanendo ben calde e molto più morbide.

L’umidità trattenuta dal panno infatti facilita il lavoro di altre volontarie che sbucciano le castagne per il momento più atteso, la distribuzione agli ospiti della struttura che riceve questi anziani i quali ringraziano con un semplice sorriso, ma sincero, che vale molto, anzi moltissimo.

E poi se c'è il complesso Dael social group, composto da Simone Gorlato alla tastiera, Mario Mauro, Edoardo Adamo e Norma Margarit voci, che hanno suonato brani orecchiabili e gioiosi, l'allegria impazza per tutti. 

Commenti (0)
Comment