Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Viaggio in notturna per visitare la città all'arrivo

Turismo
12 marzo 2019

Udine, nuovo collegamento Flixbus con Dresda

di redazione (fonte Flixbus)
Potenziati i collegamenti nazionali e internazionali, con ulteriori corse per Bologna, Padova, Torino e Klagenfurt
CONDIVIDI
28752
(ph. FlixBus)
Turismo
12 marzo 2019 di redazione (fonte Flixbus)

FlixBus continua a investire su Udine. Il leader europeo dei viaggi in autobus potenzia le rotte esistenti verso l’Italia e l’estero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra le novità, per chi parte da Udine, il potenziamento delle connessioni con gli aeroporti internazionali Marco Polo di Venezia e di Orio al Serio, volte a favorire forme di mobilità intermodale in cui l’uso di più mezzi collettivi (quale quella bus + aereo) si sostituiscano all’uso dei mezzi privati, a beneficio dell’ambiente. Vengono inoltre potenziati i collegamenti con città italiane di rilievo come Bologna (collegata fino a 5 volte al giorno), Padova (fino a 4 corse al giorno, con tempi di percorrenza a partire da due ore) e Torino (fino a 2 corse al giorno).  

Contestualmente al potenziamento delle rotte nazionali, FlixBus rinforza anche i collegamenti con l’estero: Klagenfurt, per esempio, è ora raggiungibile fino a 2 volte al giorno in due ore. Ma la vera novità è rappresentata dai primi collegamenti diretti con Dresda, raggiungibile anche di notte. Udine è inoltre un punto di partenza privilegiato, all’interno della rete FlixBus, da cui raggiungere alcune delle principali capitali europee, tra cui Praga, Vienna, Budapest, Lubiana e Zagabria.

Commenti (0)
Comment