Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Coppa Italia di MMA

Sport
12 dicembre 2018

Arti Marziali Miste, San Canzian conquista Roma

di redazione (fonte MMA – Family Fight Team)
Gli atleti dell’MMA – Family Fight Team si confermano nuovamente campioni d'Italia
CONDIVIDI
27808
MMA Family Fight Team: ancora una volta campioni d'Italia
Sport
12 dicembre 2018 di redazione (fonte MMA – Family Fight Team)

C’erano anche i ragazzi e le ragazze dell’MMA – Family Fight Team di San Canzian d’Isonzo, all’ottava Coppa Italia di MMA, una delle più importanti competizioni dilettantistiche del panorama nazionale per quanto riguarda le Arti Marziali Miste, disputatasi domenica scorsa al Palatorrino di Roma.

Gli oltre cinquanta gli atleti capitanati dal coach Renato Subotic si sono guadagnati una vera e propria pioggia di medaglie, battendo avversari da tutto il Paese e superando di molto le grandi palestre delle maggiori capitali italiane. Dagli esordienti più giovani (13 anni) fino ai veterani (over 35), tutti i fighters del team friulano si sono distinti per il loro talento e per la loro sportività, conquistando i gradini più alti del podio oltre che gli applausi di tutti i presenti. E, soprattutto, conquistando per il secondo anno consecutivo il titolo di Campioni d’Italia.

“Sono pienamente soddisfatto e orgoglioso – dichiara coach Subotic – del risultato raggiunto dai miei ragazzi. Abbiamo ancora tanti obiettivi da raggiungere, tante sfide da affrontare. Non ci fermiamo mai, non ci arrendiamo mai. Abbiamo lottato tanto per arrivare fino a qui, ma vogliamo arrivare ancora più lontano”.

Ecco i risultati ottenuti nella Serie A,  valida per le qualificazione ai campionati Europei e Mondiali oltre che per l’accesso alla Nazionale Italiana:

Faizodin Azimi (57 kg) - Medaglia d’oro

Francesco Lo Galbo (66 kg) - Medaglia d’oro

Emanuele Palumbo (70 kg) - Medaglia d’oro

Gabriele Varesano (77 kg) - Medaglia d’oro

Marco Doda (84 kg) - Medaglia d’oro

Arziko Bregu (61 kg) - Medaglia d’oro

Fabiana Giampa (66 kg) - Medaglia d’oro

Alfons Doskja (66 kg) - Medaglia d’argento

Giorgia Fumagalli (52 kg) - Medaglia d’argento

Emanuele Bulbo (61 kg) - Medaglia di bronzo

Umberto Argentano (84 kg) - Medaglia di bronzo

Carmine Rambetti (120 kg) - Medaglia di bronzo

Commenti (0)
Comment