Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Premiati dalla Fondazione Carigo

Attualità
20 marzo 2018

Gorizia, studenti del Cankar campioni di Borsa

di redazione (fonte Fondazione Carigo)
Primi i provincia e decimi a livello nazionale nel concorso dedicato alla conoscenza dei mercati finanziari
CONDIVIDI
24540
L'intervento di Wlademir Biasia
Attualità
20 marzo 2018 di redazione (fonte Fondazione Carigo)

Quasi trecento studenti delle scuole secondarie di secondo grado dell’isontino hanno partecipato alla fine dello scorso anno alla 35° edizione del Concorso internazionale “Conoscere La Borsa”, realizzato grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia. Le premiazioni dei migliori studenti e istituti si sono svolte al Kulturni Dom di Gorizia alla presenza di oltre 300 allievi, della presidente della Fondazione Carigo Roberta Demartin e del professor Wlademir Biasia, docente, formatore ed esperto di consulenze finanziarie.

Capire l’economia nei suoi aspetti più concreti, sviluppare abilità economiche di base e approfondire la conoscenza dei mercati finanziari internazionali sono gli obiettivi del Concorso annuale, che consiste nell’investire in Borsa 50.000 euro virtuali, sulla base delle quotazioni delle piazze borsistiche reali. Promosso, fin dai primi anni Ottanta, dalle Casse di Risparmio e dalle Fondazioni di tutta Europa, è un concorso online destinato a studenti delle scuole superiori e a studenti universitari.

A livello internazionale, il Concorso ha totalizzato quest’anno 120.000 partecipanti, provenienti da Italia, Germania, Francia, Lussemburgo, Svezia e Messico. Nella sezione dedicata alle scuole superiori è risultata vincitrice una squadra del Liceo Scientifico “G. Peano – S. Pellico” di Cuneo

Nella provincia di Gorizia hanno vinto, posizionandosi decimi a livello nazionale i ragazzi della squadra Monaliza staff dell’ISIS Cankar di Gorizia, composta da Giulia Colus, Nicole Cecconi, Evelyn Robazza, Anej Zanier.

Oltre all’Istituto Cankar hanno aderito al Concorso anche l’ITC Fermi, l’ISIS Galilei, l’Istituto Cossar-Da Vinci, gli Istituti Zois e Vega di Gorizia e l’ISIS Pertini di Monfalcone, per un totale di 75 squadre.

La classifica del concorso è stata determinata dal valore del deposito finale: la squadra vincitrice a livello provinciale è quella che ha ottenuto un deposito finale in euro superiore alle altre della provincia. L’importo di partenza era di 50.000 euro e la squadra Monaliza Staff (prima a livello provinciale e decima a livello nazionale) ha concluso con un deposito di 53.949,31 euro.

I ragazzi delle prime tre squadre riceveranno un premio offerto dalla Fondazione Carigo, consistente in una lampada led con connettore usb. Alla prima squadra classificata la Fondazione offre anche la possibilità di partecipare alle premiazioni nazionali del concorso che si svolgeranno a Cuneo nel mese di aprile.

Commenti (0)
Comment