Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Ecco come partecipare

Cultura e Spettacolo
13 novembre 2017

Monfalcone, "La Cantada" cerca collaboratori

di Livio Nonis
La Pro Loco e la redazione della storica pubblicazione satirica del Carnevale monfalconese stimolano la partecipazione di disegnatori, vignettisti, poeti e scrittori umoristici
CONDIVIDI
22254
(ph. L. Nonis)
Cultura e Spettacolo
13 novembre 2017 di Livio Nonis Image

La Pro Loco di Monfalcone assieme alla redazione de “La Cantada” - rivista ufficiale del carnevale monfalconese che vanta consolidate collaborazioni con Rino Lovatti, Dario Vetta, Maurizio Spanghero e Carlo Blasini - darà la possibilità a disegnatori, vignettisti, poeti, scrittori, scrittori umoristici di cimentarsi proponendo le proprie idee che saranno vagliate e quindi pubblicate nel numero unico della “Cantada” che da 63 anni viene distribuita in tutto il mandamento bisiaco.

Questa pubblicazione a numero unico di satira e umorismo offre la possibilità di poter collaborare alla sua stesura con disegni, vignette umoristiche, racconti, poesie, storielle, battute, barzellette, giochi, rebus o quant'altro si possa pubblicare, a chiunque avesse voglia di esprimere in modo umoristico le vicende che durante l'anno si sono succedute nel monfalconese e nella Bisiacheria in generale, avvenimenti che se possono essere considerati seri si devono in qualche modo sdrammatizzare presentandoli in forma goliardica e umoristica. In particolare la Pro Loco incoraggia i ragazzi delle scuole superiori che si preparano all'esame di “matura” a partecipare con loro opere per accaparrarsi dei crediti formativi per il loro curriculum scolastico.

Chi vuole far parte dello staff della Pro Loco di Monfalcone può telefonare allo 0481-411525, inviare una mail a info@monfalcone.info o carlo.blasini@tiscali.it, oppure recarsi il martedì alle ore 10 presso la sede, dove la redazione potrà dare le opportune delucidazioni, spunti, suggerimenti sugli argomenti ed eventuali correzione dei testi in dialetto.

Commenti (0)
Comment