Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentata la stagione del Ristori

Cultura e Spettacolo
17 agosto 2017

Cividale, prima teatrale con Gabriel Garko

di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Cividale)
Assieme a Ugo Pagliai e Paola Gassman porteranno in scena "Odio Amleto". In tutto undici spettacoli tra prosa, musica e danza. Ecco tutti i titoli e le date
CONDIVIDI
20961
Gabriel Garko (ph. Facebook)
Cultura e Spettacolo
17 agosto 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Cividale)

Undici appuntamenti fra commedie, classici, opere contemporanee, spettacoli comici, danza, oltre al tradizionale concerto di Natale. Questo, in sintesi, il cartellone della prossima stagione organizzata dal Comune di Cividale del Friuli e dall’ERT FVG presso il Teatro Comunale “Adelaide Ristori”.

“In linea con le attese di un pubblico attento e fedele anticipa l’assessore alla cultura del Comune di Cividale Angela Zappulla – la programmazione annovera spettacoli di altissimo livello selezionati, assieme all’Ente Regionale Teatrale del FVG, fra le migliori proposte del circuito nazionale per un’offerta teatrale di prim’ordine, all’insegna del divertimento, ma anche della condivisione e riflessione”.

A Gabriel Garko e Ugo Pagliai l’onore di aprire la stagione: assieme a Paola Gassman porteranno in scena, domenica 19 novembre, lo spettacolo Odio Amleto”, una commedia di Paul Rudnick. Giovedì 7 dicembre, da La bottega del caffè di Carlo Goldoni, “Das Kaffeehaus” di Rainer Werner Fassbinder, con la Compagnia del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Domenica 17 dicembre il Concerto di Natale, affidato quest’anno all’Associazione culturale AUDiMuS che presenterà un programma incentrato su celebri ouverture operistiche rossiniane e mozartiane, per poi approdare, nella seconda metà della serata, alla sinfonia n. 39 di Mozart, facente parte del trittico degli ultimi capolavori sinfonici del salisburghese. Il 2018 si aprirà con “Le relazioni pericolose”, sabato 13 gennaio, su progetto ed elaborazione drammaturgica di Elena Bucci e Marco Sgrosso dal romanzo omonimo di Choderlos de Laclos, con Elena Bucci, Marco Sgrosso, Gaetano Colella.

Sabato 20 gennaio sarà la volta della danza con “Odyssey ballet”, l’Odissea riletta in chiave moderna, con l’etoile Emanuela Bianchini e con i solisti della compagnia Mvula Sungani Physical Dance, in collaborazione con A.Artisti Associati. Giovedì 1 febbraio il Ristori ospiterà “Uno sguardo dal ponte” di Arthur Miller, con Sebastiano Somma, Edoardo Coen, Andrea Galatà, Cecilia Guzzardi, Matteo Mauriello, Roberto Negri, Sara Ricci, Antonio Tallura.

Imperdibile, il 15 febbraio, “Sorelle materassi”, libero adattamento di Ugo Chiti dal romanzo di Aldo Palazzeschi con Lucia Poli e Milena Vukotic, per la regia di Geppy Gleijeses. Dedicato soprattutto alle donne, il 7 marzo, “Vecchia sarai tu!” di Antonella Questa e Francesco Brandi, spettacolo comico per esorcizzare la paura di invecchiare.

Gran finale, il 20 marzo, con Massimo Lopez e Tullio Solenghi, oltre a Gabriele Comeglio (sax), Fabio Gangi (pianoforte), Ezio Rossi (basso), Marco Serra (batteria), in “Massimo e Tullio show”, collage di momenti di vero teatro.

A nove rappresentazioni in abbonamento si affiancheranno due spettacoli fuori abbonamento: “L’Opera Danza festival” con l’etoile Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta, oltre ai ballerini della Jas Art Ballet, e uno spettacolo sui Mondiali di calcio dell’82, a cura di Giuseppe Passoni. Alla fine dello spettacolo interverranno Bruno Pizzul e Mario Sconcerti (giornalista del corriere, ex Sky sport e adesso Rai 90mo minuto e autore del libro da cui Passoni ha tratto il testo dello spettacolo).

Verso fine settembre partirà la campagna abbonamenti. Info http://www.cividale.net

Commenti (0)
Comment