Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Visita lampo della presidente della Regione

Attualità
24 maggio 2017

Palmanova, nuova sede per la Compagnia dei Carabinieri

di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Palmanova)
Debora Serracchiani ha incontrato anche il Comando del Genova Cavalleria: “Molti vivono in pace perché voi tenete lontana la guerra”
CONDIVIDI
19500
(ph. Comune di Palmanova)
Attualità
24 maggio 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Palmanova)

Visita lampo questa mattina a Palmanova della Presidente Debora Serracchiani. Assieme al sindaco, Francesco Martines, il saluto al Comando del Genova Cavalleria, alla caserma Durli, e poi verso la nuova sede della Compagnia dei Carabinieri della città stellata in via Scamozzi.

“Il Genova Cavalleria – ha commentato Martines – è una componente importante di Palmanova, attiva, ben integrata e assolutamente ben voluta da tutti. Siamo orgogliosi della sua presenza e per tutte le attività svolte nei teatri di guerra. Quella della Presidente è stata una visita importante e gradita”.

Ad accoglierli alla Caserma Durli, il generale Ugo Cillo, comandante della Brigata Pozzuolo, e il Colonello Angelo Di Domenico, comandante del Reggimento Genova Cavalleria. Prima il saluto allo stendardo, poi una breve disamina sulla situazione in Libano e Siria, prendendo anche spunto dalla recente visita del sindaco Martines nel paese mediorientale.

A seguire l’alzabandiera e il discorso alle truppe della Presidente: “Vi ringrazio – ha dichiarato Serracchiani – per il vostro impegno in difesa delle leggi democratiche. Abbiamo il dovere di prevenire ogni spargimento di sangue. Grazie anche perché siete in prima linea nella difesa della patria e della libertà. Un saluto a tutti voi e a tutti i vostri familiari: immagino solo l’ansia che possono provare quando venite impegnati in missioni lontano da casa. Molti vivono in pace perché voi tenete lontana la guerra”.

A seguire la delegazione si è recata alla nuova sede della Compagnia dei Carabinieri di via Scamozzi. Qui, dopo la benedizione del parroco don Angelo Del Zotto, il comando ha mostrato i rinnovati locali e illustrare le modalità operative della stazione.

Commenti (0)
Comment