Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

A Trieste torna "Link"

Cultura e Spettacolo
29 marzo 2017

Come l'America cambierà il mondo?

di redazione (fonte Ufficio stampa Volpe Sain)
Sarà l'economista Alan Friedman a inaugurare l'edizione 2017 del Festival del buon giornalismo in programma a Trieste dal 21 al 23 aprile
CONDIVIDI
18693
Alan Friedman con Donald Trump
Cultura e Spettacolo
29 marzo 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Volpe Sain)

Sarà l’economista statunitense Alan Friedman, autore del saggio “Questa non è l’America” (Newton & Compton), a inaugurare l’edizione 2017 di Link, il festival del Buon Giornalismo del Premio Giornalistico internazionale Marco Luchetta, in programma nella Fincantieri Newsroom di Trieste da venerdì 21 a domenica 23 aprile.

L’attualità riletta dal “buon giornalismo” è il leitmotiv del festival, anche quest’anno realizzato col pieno sostegno di Fincantieri e della Regione Friuli Venezia Giulia, in collaborazione con la FNSI, l’Ordine dei Giornalisti FVG.  La rassegna di incontri e dibattiti curata da Francesca Fresa e organizzata da Prandicom sarà riferimento nel cuore della città con le sue news e i suoi dialoghi, i talk, le conversazioni sceniche e dirette con la notizia insieme a un centinaio di protagonisti dell’attualità del nostro tempo.

Chi è Donald Trump e cosa è successo all’America? Che fine ha fatto il sogno americano e come la nuova presidenza USA potrà cambiare il pianeta?  Per la prima volta, con il saggio “Questa non è l’America” ai vertici delle classifiche di settore (Newton & Compton 2017), Alan Friedman indaga sul suo Paese e prefigura, con rivelazioni shock, storie inedite e retroscena, quello che dobbiamo aspettarci dall’America di Trump. Ne dialogherà a Link 2017 con la corrispondente Rai da New York Tiziana Ferrario in occasione dell’evento inaugurale nella Fincantieri Newsroom, venerdì 21 aprile alle 16.

Nell’arena di Link si alterneranno i volti e le voci che ogni giorno raccontano e commentano l’attualità. Si parlerà di Brexit ma anche di Eurexit, nelle ore calde del voto per la Francia, alle urne domenica 23 aprile: del distacco inglese dall’Europa e di un’Europa che potrebbe perdere altri storici “pezzi” della sua Unione con il corrispondente a Londra Stefano Tura e il caporedattore attualità di Sette Edoardo Vigna.

L’ingresso agli incontri di Link è libero fino a esaurimento posti. Gli incontri di Link saranno oggetto di credito formativo dell’Ordine dei Giornalisti.

Commenti (0)
Comment