Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Tournée del Teatro ragazzi della Contrada

Cultura e Spettacolo
02 marzo 2017

Da Trieste ad Amatrice per ridare gioia dal palco

di redazione (fonte Ufficio stampa La Contrada)
Per tutto il mese di marzo quattro spettacoli andranno in scena in Umbria, Toscana, Campania, Calabria, Abruzzo e Puglia. Sabato esibizione speciale tra i terremotati
CONDIVIDI
18196
Una scena di "Bella e Bestia" (ph. La Contrada)
Cultura e Spettacolo
02 marzo 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa La Contrada)

Una tournée fitta quella che la compagnia di attori del Teatro ragazzi della Contrada si appresta a portare in giro per l’Italia nel mese di marzo: quattro titoli in tredici piazze con ventun repliche. E tra le prime destinazioni sabato 4 marzo gli attori  del teatro ragazzi della Contrada terranno una rappresentazione ad Amatrice,  aperta a tutta la popolazione, in uno dei pochi edifici del piccolo comune non distrutti dal terremoto.

La Contrada riserva al Teatro per l’Infanzia e la Gioventù un’attenzione che risale alla sua fondazione, nel 1976, attraverso rassegne dedicate nel suo teatro e nuove produzioni, anche grazie all’impegno della responsabile del settore per ragazzi della Contrada Enza de Rose e Livia Amabilino, presidente del Teatro.

Tra Umbria, Campania, Reggio Calabria, Abruzzo e Puglia andranno in scena le produzioni della Contrada “I musicanti di Brema” (2016), “Bella e Bestia” (2015),  “Biancaneve" (2011) e “Cenerentola” (2010).

 

Firma la regia dei Musicanti Daniela Gattorno  e in scena oltre a Enza De Rose ci saranno Francesco Godina e Francesco Paolo Ferrara. Le musiche sono di Franco Trisciuzzi che ne firma anche le canzoni insieme a Livia Amabilino e Daniela Gattorno.

Lo spettacolo “Bella e Bestia, una rosa non è solo una rosa”, per la regia di Daniela Gattorno, è liberamente tratto dalla fiaba tradizionale. Il testo di Livia Amabilino e Lorella Tessarotto è interpretato dagli attori Enza De Rose, Valentino Pagliei e Francesco Godina.

“Biancaneve, non aprite quella porta” è uno spettacolo curato da Livia Amabilino e da Lorella Tessarotto mentre la regia è di Daniela Gattorno; sul palco Enza De Rose, Francesco Godina e Valentino Pagliei su musiche di Carlo Moser e Daniela Gattorno.

Infine Livia Amabilino e Lorella Tessarotto sono le autrici del testo di “Cenerentola e albero magico”  per la regia di Maurizio Zacchigna. Sul palco ci saranno Valentino Pagliei, Paola Saitta e Lorenzo Zuffi.

Commenti (0)
Comment