Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

I dati del bilancio 2016

Attualità
22 febbraio 2017

Trieste Airport, conti in attivo

di redazione (fonte Ufficio stampa Trieste Airport)
Il presidente Marano: "Stiamo vincendo una partita chiave per il territorio". Nuove sfide per il 2017
CONDIVIDI
18077
(ph. Trieste Airport)
Attualità
22 febbraio 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Trieste Airport)

Dopo poco più di un anno di gestione, il nuovo management di Trieste Airport può già presentare al suo azionista unico un quadro positivo: un piccolo attivo di chiusura dell’esercizio 2016 e un margine operativo lordo di 5,3 milioni di euro (pari a 2,8 milioni di utile netto) per il 2017.

Una previsione, quella relativa al 2017, basata solo sui collegamenti attualmente in portafoglio allo scalo ma che prevede un incremento di fatturato del 28%.

“Su Trieste Airport stiamo vincendo una partita chiave per il territorio”, afferma Antonio Marano, Presidente di Aeroporto Friuli Venezia Giulia Spa. “Questo scalo – prosegue – rappresenta un elemento strategico per l’economia e l’immagine internazionale del territorio. Lo sviluppo del turismo e delle altre aree di business dipenderanno, per una parte importante, anche dall’efficienza dei suoi servizi e dalla visibilità della regione nella rete mondiale del trasporto aereo. Stiamo giocando una partita chiave per il futuro di questa regione e voglio ringraziare il Direttore Generale, dottor Consalvo, e tutto lo staff per la qualità e la passione che stanno dedicando a questo progetto”.

La ristrutturazione integrale del terminal, già avviata, e la consegna del polo intermodale – che integra l’aeroporto con la rete ferroviaria - prevista per il febbraio 2018 sono le sfide per il prossimo futuro.

Commenti (0)
Comment