Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Presentata la manifestazione

Turismo
22 febbraio 2017

I sapori del mondo sbarcano a Trieste

di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Trieste)
In concomitanza con il Carnevale, espositori italiani e stranieri animeranno l'area di piazza Ponterosso con i loro prodotti tipici. Previsto un apposito spazio per la realtà di Amatrice
CONDIVIDI
18072
Da sinistra: Capannelli, Giorgi, Tomic e Rovinelli (ph. Comune di Trieste)
Turismo
22 febbraio 2017 di redazione (fonte Ufficio stampa Comune di Trieste)

Presentata la della mostra mercato “Costumi e sapori del mondo” che si svolgerà in piazza Ponterosso, vie Bellini e Cassa di Risparmio, dal 23 al 28 febbraio, dalle ore 9 alle 21.

La manifestazione, che si terrà in contemporanea con la 26esima edizione del Carnevale di Trieste, oltre a essere una mostra-mercato di costumi, artigianato, prodotti tipici e attrazioni per bambini – a ingresso libero – avrà anche finalità benefiche. Nelle casette in legno, che ospiteranno espositori da tutta Italia e dal mondo, si potranno trovare prodotti tipici e artigianali e degustare dolci accomunati dal Villaggio del Carnevale. Sono previsti anche giochi per bambini, gonfiabili e una giostra.

L'evento, promosso da Flash Srl, prevede la presenza di uno stand d'eccezione gestito dalla Cooperativa di Amatrice “Amatriciana Qualità Italiana” che con i suoi tre Chef e lo staff servirà la propria specialità  gastronomica, la pasta all'Amatriciana, nelle due varianti: bianca (la “Tricia”) e rossa, non solo, ad allietare i palati più golosi anche i dolci tipici: dalle “frappe” alle “castagnole” con crema chantilly, fino alle bevande, dalla birra artigianale di Amatrice denominata “Ambra” al vino bianco “la passerina”delle Marche o Locatelli/Galli umbro e il Montepulciano Valle Reale di Popoli abruzzese.

“Con entusiasmo – ha sottolineato l'assessore comunale al Commercio, Lorenzo Giorgi – l'Amministrazione comunale aderisce a questa iniziativa, un momento di festa, di incontro che accanto alla parte commerciale vuole trasmettere un importantissimo messaggio di solidarietà alle popolazioni terremotate di Amatrice”.

Alla conferenza di presentazione sono intervenuti anche Vincenzo Rovinelli in rappresentanza di Flash Srl, la funzionaria di Area Kristina Tomic e lo Chef di Amatrice Fabrizio Capannelli.

Commenti (0)
Comment