Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Mercatini aperti dal 27 novembre

Turismo
16 novembre 2015

La magia dell’Avvento sul Wörthersee

di Luciano Patat
Tra Velden, Pörtschach e Klagenfurt artigianato, buona tavola e numerosi appuntamenti a misura di famiglia.
CONDIVIDI
11866
Suggestiva immagine invernale di Velden (ph. Wörthersee Tourismus GmbH / Gerdl)
Turismo
16 novembre 2015 di Luciano Patat

Suggestione e un’atmosfera frizzante, adatta a tutta la famiglia. Dal 27 novembre ritorna il magico periodo dell’Avvento sul lago Wörthersee, con il territorio che si veste a festa sino al 20 dicembre per celebrare uno dei momenti più ricchi di fascino dell’anno.

Il comprensorio austriaco si è confermato, anche durante l’Avvento 2014, una della mete più apprezzate dagli italiani: complice la posizione favorevole - si trova a una cinquantina di chilometri dal confine di Tarvisio - ha saputo conquistare ben 17.000 visitatori dal nostro Paese. Tutto ciò per merito di un ambiente da favola, arricchito da stand caratteristici che mettono in vetrina l’arte e i mestieri di questa zona della Carinzia.

 

Una fattoria didattica ai piedi della Pyramidenkogel

Un panorama mozzafiato, dal quale ammirare tante bellezze dell’Austria: questa la descrizione ideale della Pyramidenkogel, la “torre belvedere” situata a Keutschach am See. Alta 100 metri, ha molte postazioni panoramiche dalle quali godere di una vista unica e straordinaria sulla Carinzia e i suoi laghi. Chi, poi, cerca emozioni, può testare lo scivolo interno più alto d’Europa: lungo 120 metri, presenta un dislivello di 52 metri ed è l’ideale per chi vuole assaporare sensazioni forti ma in tutta sicurezza. Per utilizzare lo scivolo, è necessario essere alti almeno 130 centimetri.

Quest’anno, inoltre, ai piedi della torre di osservazione sarà allestito, durante tutti e quattro i weekend dell’Avvento, un piccolo mercatino di Natale, con una fattoria didattica per i bambini.

Chi desidera ammirare la Carinzia sotto… altre prospettive potrà visitare tutto questo di sabato e domenica, dalle 10 alle 19, ma anche nelle giornate di lunedì 7  e martedì 8 dicembre, sempre negli stessi orari.

 

A Velden tante idee per stupire i più piccoli

Non manca un occhio di riguardo per i bimbi, nella zona del Wörthersee. A Velden si stupiranno nel vedere all’opera Engerl, il laborioso angioletto sempre pronto a conquistare i più piccoli nello scrivere una lettera a Babbo Natale all’interno dello speciale “ufficio postale” attrezzato per l’occasione. Ma Engerl potrà accompagnare i bambini anche nella sua magica panetteria, oppure nella “casa del bricolage”.

Velden, la “città degli angeli”, è un luogo da scoprire ed esplorare: perché non farlo con un tocco di magia in più? Un giro sul dorso di un pony, oppure a bordo di una carrozza trainata dai cavalli, è la riposta giusta a questa domanda. E ci si può concedere anche il lusso di una crociera da favola sulla nave “Santa Lucia”, sempre in compagnia di Engerl.

La meraviglia di Velden, però, non è riservata soltanto ai più piccoli: anche gli adulti potranno stupirsi ed emozionarsi ammirando l’imponente “Corona dell’Avvento” sull’acqua, con un diametro di 30 metri e illuminata da 60.000 luci, ma anche l’affascinante presepe galleggiante nella baia. Per rendere l’atmosfera perfetta si trovano ovunque le tipiche casette in legno dove degustare dell’ottimo vin brulé e suggestivi falò attorno ai quali riscaldarsi.

 

A Pörtschach il fascino è di casa

Un viaggio ricco di sensazioni, a bordo del “trenino dell’Avvento”: è una delle opportunità offerte da Pörtschach, che consente di immergersi in una escursione romantica sul lungomare, da godere in tutti i suoi istanti. E ogni venerdì, per chi desidera ascoltare i suggestivi concerti dell’Avvento nell’antica chiesa di Maria Wörth ha a disposizione un apposito trasferimento in barca.

Unica è anche la nave “Christkindl”, pronta ad accogliere i bambini sulla baia occidentale di Pörtschach e ad eleggere, fra di loro, i suoi capitani. Sulla barca, sarà possibile anche confezionare dei regali speciali e scrivere (sabato e domenica, dalle 14 alle 17) una lettera con i propri desideri da inviare, tramite “messaggio nella bottiglia”, a Babbo Natale. Sul lungolago, ci sono tante attrazioni per i bambini e una pista di pattinaggio per tanti, divertenti momenti sul ghiaccio.

Il mercatino di Natale è aperto nelle giornate di venerdì dalle 15 alle 19; sabato, domenica e l’8 dicembre, sarà visitabile dalle 13 alle 19.

 

Fra tradizione, artigianato e buona tavola

A Velden tanti stand colorati e accoglienti, dove fanno bella mostra di sé i prodotti dell’artigianato locale, sono pronti a ricevere nel loro miglior abito i turisti. Velden, per l’Avvento 2015, propone una gustosa novità: si tratta di un mercato dedicato alla cucina tipica e ai mestieri all’ingresso della città; qui sarà possibile gustare tanti sfiziosi piatti carinziani e ammirare gli artigiani locali al lavoro. E non mancheranno le tradizioni consolidate, come la benedizione della corona dell’Avvento, la corsa dei temuti Krampus o l’accensione dell’albero di Natale.

Anche a Pörtschach si strizza l’occhio ai più piccoli, grazie alla Perchtenlauf, la festa che scaccia gli spiriti maligni, e l’incontro con San Nicolò. Da non perdere anche l’atmosfera regalata dai cori della Carinzia che si esibiscono nei canti tipici dell’Avvento. Fra i momenti più magici, la fiaccolata guidata per la riserva naturale sulla penisola di Pörtschach e il presepe vivente a Seedorf.

Commenti (0)
Comment