Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Evento da Guinness dei primati

Società
26 maggio 2015

A Trieste la coperta a uncinetto più grande d'Italia

di Rosanna Ferfoglia
Il 20 giugno in Piazza Unità saranno unite pezze fatte a mano da artiste di tutto il Paese.
CONDIVIDI
10138
Sabato 20 giugno Piazza Unità a Trieste si presenterà così (ph. Comune di Trieste)
Società
26 maggio 2015 di Rosanna Ferfoglia

Trieste sfida il guinness dei primati con la coperta all'uncinetto più grande d'Italia: il 20 giugno piazza Unità d’Italia sarà infatti 'vestita' dall'unione di tante pezze fatte a mano che comporranno la 'coperta crochet' realizzata dalle appassionate creative di tutto il Paese. Un'iniziativa ideata dalla fiber artist Luisa De Santi per l’associazione culturale Picknitartcafe, che ha lanciato una sfida per battere il recente record mondiale realizzato in Sudafrica: 1.020 metri quadrati di coperta. Quella esposta sarà intanto l’opera di yarn bombing (Urban knitting) più grande d’Italia.

Negli ultimi sei mesi, l’associazione Picknitartcafe ha incontrato le creative interessate a partecipare e ricevuto numerose adesioni - oltre 700 - dalle appassionate di uncinetto di tutta Italia e dall'estero, che hanno spedito le proprie pezze fatte a mano alla sede dell'associazione.

E le 'artiste dell'uncinetto' che hanno inviato le proprie creazioni, previa iscrizione, potranno essere in prima fila tra le artefici dell’opera collettiva, assemblando le pezze in piazza Unità d'Italia il 20 giugno, la giornata dell’esposizione della coperta. Al termine dell'evento, le pezze saranno nuovamente divise e vendute. Il ricavato andrà ad AISM Trieste (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) per finanziare progetti di sostegno ai pazienti.

Info: www.lacopertapiugrandedelmondo.it

Commenti (0)
Comment