Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Domenica l'attesa competizione podistica

Sport
27 ottobre 2014

Muggia, conto alla rovescia per l'Euromarathon

di Luca Saviano
Attesi atleti di spicco. Gli organizzatori: "Quasi un campionato mondiale di corsa in montagna".
CONDIVIDI
7499
Jonathan Wyatt
Sport
27 ottobre 2014 di Luca Saviano

L’hanno definita “qualcosa di meno di un campionato di corsa in montagna”. La qualità degli atleti che si daranno battaglia sui 23 chilometri di sentieri e carrarecce dell’EuroMarathon, l’eco-trail della penisola di Muggia che si correrà domenica 2 novembre, è talmente elevata da far sembrare la competizione organizzata dall’Evinrude una kermesse iridata.

Nomi quali Jonathan Wyatt, Mitja Kosovelj, Marco De Gasperi, Antonella Confortola, Elisa Desco, Mateja Kosovelj, Nadir Cavagna, Emanuele Manzi, insieme a buona parte della Aldo Moro di Paluzza e ad alcuni corridori di punta della nazionale slovena, stanno contribuendo ad accendere i riflettori su una manifestazione giunta all’ottava edizione, che propone un percorso altamente spettacolare, tecnicamente valido e dal forte appeal internazionale.

Una serpentina sulla cartina geografica, disegnata da Luciano Comelli, che attraversa più volte il confine fra Italia e Slovenia, evitando quasi totalmente i tratti in asfalto: 800 metri di dislivello da superare in mezzo alla natura, in luoghi di particolare interesse naturalistico e con una vista mare da togliere il fiato. Partenza da Ancarano, in Slovenia, arrivo nella inusuale cornice del Centro commerciale Montedoro Freetime, all’interno del negozio Decathlon.

La gara, organizzata grazie al contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, della Provincia di Trieste, del Comune di Muggia, e con la collaborazione della Sd Katarina e del Planisko Drustvo di Ancarano, sarà preceduta da numerose iniziative collaterali, già iniziate nello scorso week end.

Mercoledì 29 ottobre, dalle 18, toccherà alla novità dell’EuroNightTrail, una corsa alla luce delle pile frontali fino al castello di San Servolo, mentre venerdì 31 la Nuova Oma pattinaggio artistico darà vita a “Skate, Fun & Elegance”.

Il sabato antecedente alla gara sarà dedicato all’Euro Junior Marathon, presso il Montedoro Freetime, e all’Euro-Orienteering, competizione organizzata dal Cai XXX Ottobre, valida come Campionato regionale Centri storici.

L’eco-trail partirà domenica alle 10, contemporaneamente al Memorial Rodolfo Crasso di marcia del Gs San Giacomo, alla EuroDog Trail dei Mushers Friulani e all’EuroMini Trail non competitiva.

Le iscrizioni si possono effettuare su www.euromarathon.it oppure presso il negozio Decathlon nei due giorni antecedenti la competizione.

Commenti (0)
Comment