Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Eurogym 2014

Sport
09 luglio 2014

Alla conquista dell’Europa

a cura della redazione
La Società di Ginnastica Santa Maria di Lestizza vola in Svezia per i campionati continentali giovanili. Unica compagine regionale.
CONDIVIDI
6323
I giovani atleti della Polisportiva Santa Maria
Sport
09 luglio 2014 della redazione

Saranno 22 i giovani della Società Sportiva “Santa Maria di Lestizza” che punteranno alla conquista dei Campionati Europei Giovanili di Ginnastica “Eurogym” in programma a Helsingborg, in Svezia, dal 13 al 18 luglio. Un evento internazionale che coinvolgerà oltre quattromila giovani provenienti da tutto il continente e che dovranno presentare una propria esibizione.

Il team di Santa Maria sarà l’unico portacolori del Friuli Venezia Giulia, a dimostrazione dell’eccellente livello dei propri atleti. Una società polisportiva nata nel 1931, ma che si è dedicata all’attività della ginnastica a partire dal 1990, divenendo punto di riferimento sia a livello italiano che europeo.

Da 15 anni, infatti, è sempre presente alle finali nazionali, prima a Fiuggi e poi a Pesaro, salendo sul podio in ogni edizione e vincendo 3 anni fa anche il titolo italiano di serie D a squadre maschile a Fermo, oltre a diversi titoli italiani individuali. Dal 2003 è inoltre sempre presente ai campionati Eurogym, che si svolgono con cadenza biennale.

La Società può contare su centinaia di atleti, di cui ben 35 ragazzi, e svolge attività di ginnastica artistica femminile e maschile e di ginnastica ritmica sia agonistica che amatoriale.

Gli allenamenti e le esibizioni hanno luogo nella palestra delle Scuole Medie di Lestizza e in quella attrezzata di Santa Maria di Sclaunicco, sotto la supervisione di una decina di tecnici. L’impegno dei dirigenti e l’entusiasmo dei genitori consentono inoltre di sostenere una disciplina sportiva dove le sponsorizzazioni, anche modeste, sono difficili da trovare.

Ma i risultati sono a dir poco incoraggianti: le palestre sono sempre piene di atleti di tutte le età (oltre a ginnastica artistica e ritmica si insegna anche aerobica, dolce e di mantenimento) e ogni specialità è in continua crescita.

A Helsingborg, assieme ai 4 ragazzi e alle 18 ragazze tutti di età compresa tra i 14 e i 18 anni, voleranno anche due allenatrici, genitori accompagnatori, il sindaco di Lestizza Geremia Gomboso e il presidente della società, Stefano Di Bin: “In Svezia – anticipa – proporremo un intenso programma della durata di dodici minuti, incentrato sulle Frecce Tricolori. I nostri atleti si sono preparati con grande impegno: siamo orgogliosi di rappresentare la nostra regione e il nostro Paese (in Svezia saranno presenti al massimo altre due o tre società sportive provenienti dall’Italia). Per i ragazzi, inoltre, sarà un’importante occasione di crescita personale: per una settimana condivideranno gli alloggi all’interno delle strutture messe a disposizione dagli organizzatori assieme a coetanei provenienti da tutta Europa, con la possibilità di fare nuove conoscenze”.

Commenti (0)
Comment