Imoney tab white
Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni

Pubblicati i dati dell'Ateneo di Trieste

Società
30 maggio 2014

Lezioni universitarie, chi le frequenta si laurea

a cura della redazione
Nel capoluogo regionale il 73% dei laureati ha partecipato almeno a tre quarti degli insegnamenti previsti.
CONDIVIDI
5645
Studenti nel giardino dell'Università di Trieste (ph. Marino Sterle)
Società
30 maggio 2014 della redazione

Il 73% dei laureati all'Università di Trieste hanno frequentato regolarmente più dei tre quarti degli insegnamenti previsti. Una consistente quota inoltre fa esperienza di stage, 65 laureati magistrali su cento, rispetto a una media nazionale del 56%.

Il dato emerge dal il XVI Profilo dei laureati redatto da Almalaurea su 230 mila laureati del 2013 di 64 Atenei aderenti al Consorzio Interuniversitario. I laureati di Trieste sono i 3.313 usciti dall'Ateneo nel 2013. Tra questi, 1.792 laureati di primo livello, 1.007 laureati nei percorsi magistrali biennali e 342 laureati magistrali a ciclo unico. 

Sempre secondo i dati di Almalaurea, il 65% dei laureati magistrali di Trieste non ha i genitori laureati. L’analisi condotta mette in evidenza che si tratta di giovani che hanno concluso i loro studi in corso nel 48% dei casi – ma altri 31 su cento terminano gli studi con un anno di ritardo – contro il 52% del complesso dei laureati magistrali.

L’età media alla laurea nel complesso dei laureati magistrali dell’Università di Trieste del 2013 è di 27,5 anni (la media nazionale è di 27,8 anni).

Da segnalare, infine, che anche al termine degli studi magistrali rimane elevata la quota di chi intende proseguire la formazione: il 36% (il 20% con un dottorato di ricerca).

 

Per approfondire, leggi il report completo

Commenti (0)
Comment