A Gorizia i Giochi di quartiere transfrontalieri

Condividi

Oltre 300 partecipanti in rappresentanza di 13 rioni, compresi quelli di Nova Gorica e Šempeter-Vrtojba

Tempo di lettura: 2 minutes
Condividi

I rappresentanti dei quartieri e delle associazioni coinvolte

Dal tiro alla fune alla briscola, dai percorsi di abilità con l’acqua alla caccia al tesoro, fino al decisivo gioco finale.

Tutto è pronto per i Go! Games, i Giochi di quartiere transfrontalieri, che nel pomeriggio di sabato 15 giugno invaderanno dalle 14.30 il centro città, con il Parco Baiamonti a fare da cuore pulsante.

Riprendendo i Giochi senza quartiere cittadini, saranno coinvolti i rioni anche di Nova Gorica e di Šempeter-Vrtojba.

Oltre 300 i partecipanti, dai 16 anni fino a superare gli ottanta, suddivisi in 13 compagini, ovvero Nova Gorica, Rožna Dolina, Solkan, Šempeter-Vrtojba, Lucinico, San Rocco-Sant’Anna, Piuma-San Mauro-Oslavia, Piedimonte, Madonnina, Sant’Andrea, Centro, Straccis-Montesanto-Piazzutta e Gect (squadra transfrontaliera con i dipendenti).

Inoltre, data la concomitanza dell’iniziativa con l’esordio dell’Italia negli Europei di calcio, sarà allestito un maxi schermo per seguire in serata la partita con l’Albania.

Al termine dell’evento a tutti i partecipanti sarà offerta la pastasciutta preparata dagli alpini dell’ANA di Gorizia.

Il programma

Alle 14.30 le squadre si troveranno in piazza Vittoria, poi in un lungo e variopinto corteo raggiungeranno il parco Baiamonti.

Alle 15.30 è prevista l’inaugurazione ufficiale dell’evento, con lo sfalcio dell’erba da parte dei tre sindaci, momento anche questo ispirato alla tradizione dei Giochi senza quartiere.

Alle 15.45 scatterà la caccia al tesoro, che porterà i concorrenti alla scoperta delle peculiarità del territorio transfrontaliero. A piedi o in bici, si farà tappa lungo un percorso di sette chilometri nei principali siti storici dei tre comuni, rispondendo ai quesiti che sono stati preparati con l’importante apporto di ricerca dell’associazione Borgo San Rocco.

Seguirà alle 16 il via alle altre prove.

La premiazione è prevista alle 19.30, in tempo quindi per permettere a tutti i concorrenti di seguire la partita e di prendere parte al momento conviviale conclusivo.

Chi fosse interessato a gareggiare per cimentarsi nelle diverse prove di abilità è ancora in tempo: può aderire a una delle squadre iscritte contattando i rappresentanti delle associazioni di quartiere.

Visited 47 times, 1 visit(s) today

Data

15 Giu 2024
Scadenza
Categorie

Comune

Gorizia

Studenti italiani e austriaci in trincea con gli Alpini

Conclusa a Fogliano Redipuglia la progettualità della Sezione ANA di Palmanova: ripercorsa la storia a...

Medicina del lavoro: nuove strumentazioni a Trieste

Presentati il nuovo "laser ablation" e l'analizzatore di metilmercurio: individuano e analizzano metalli inquinanti nell'ambiente...

Aiello: diminuisce la tassa sui rifiuti

Il Comune ha deciso di abbassare la TARI rispetto all'anno precedente. Diminuzione del 4% sulle...

Premio Casanova ad Alessandro Marzo Magno

Cerimonia di consegna al Teatro di Verzura del Castello di Spessa, nell'ambito del "Gala Puccini"...
Tutti gli articoli