Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Voci per Santa Cecilia

A Venzone i cori del FVG impegnati in un repertorio sacro
Venzone

Duomo
20/11/21
20.30

Sta per raggiungere l'ultima tappa il percorso musicale di concerti speciali organizzati dall'Usci Friuli Venezia Giulia per celebrare i quarant'anni di attività. Sarà il duomo di Venzone a ospitare sabato 20 novembre alle 20.30 l’ultimo evento concertistico, stavolta interamente dedicato al repertorio sacro.

Il ciclo di concerti si è aperto in settembre a Trieste con una serata all’insegna del pop vocale nel Porto Vecchio di Trieste, per proseguire al teatro Verdi di Gorizia per il concerto dedicato alla musica di ispirazione popolare e al concetto di confine che caratterizza il multiforme paesaggio culturale della regione. Domenica scorsa i cori di voci bianche e giovanili hanno cantato al teatro Verdi di Pordenone e il viaggio attraverso le diverse espressioni della coralità si concluderà sabato nel segno della festa della patrona della musica sacra e all’interno del cartellone nazionale Voci per Santa Cecilia promosso da Feniarco. Ognuno dei concerti presenta cinque gruppi che rappresentano le quattro province della regione Friuli Venezia Giulia e i cori associati della minoranza slovena.

Sarà così anche nel duomo di Sant’Andrea ap. a Venzone, dove l’ampio tema del sacro verrà modulato in cinque modi diversi dai cori partecipanti. Aprirà la serata la Corale Synphònia di Gris Cuccana che, accompagnata da un ensemble strumentale, porrà l’accento sui compositori regionali, mentre Rossini e Rachmaninov introdurranno l’esibizione del Coro polifonico S. Antonio Abate di Cordenons. Sarà internazionale e contemporaneo, con brani di autori giovani, il programma proposto dalla Corale Renato Portelli di Mariano del Friuli, mentre si muoverà tra Ottocento e Novecento la proposta musicale della Corale Nuovo Accordo di Trieste, che si presenterà in una formazione allargata con la collaborazione del Coro Liceo Oberdan - senior e della Società Polifonica Santa Maria Maggiore. La conclusione verrà affidata al Coro misto Emil Komel di Gorizia, che è salito sul podio dei vincitori nella più recente edizione del prestigioso Concorso corale internazionale Guido D’Arezzo.

Al compositore Marco Maiero è stato commissionato il brano del quarantennale, un canone nelle quattro lingue ufficiali della regione che viene regolarmente eseguito in tutti gli eventi del quarantennale Usci. Il canone si basa su versi di padre David Maria Turoldo che con le sue parole sarà parte del programma del concerto a Venzone. Le esibizioni dei cori verranno infatti collegate da frammenti poetici interpretati dall’attrice Giulia Pes.

L’evento è a ingresso libero con prenotazione direttamente dal sito www.uscifvg.it

Gli eventi del quarantennale si concluderanno sabato 27 novembre con un incontro istituzionale nell’auditorium Comelli del Palazzo della Regione a Udine, dove è previsto anche un intervento musicale del Coro giovanile regionale del Friuli Venezia Giulia diretto da Mirko Ferlan.