Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Music

Steve Hackett in concerto a Udine

Torna in Italia lo storico chitarrista dei Genesis
Udine

Castello
26/07/22
21.30

Il 26 luglio, nel piazzale del Castello a Udine, grande ospite del calendario degli eventi di Udinestate sarà Steve Hackett, mostro sacro del progressive rock mondiale, chitarrista, cantante e compositore britannico, conosciuto e amato in tutto il mondo sia per il suo lavoro con i Genesis, di rock progressivo.

È celebre soprattutto per il suo lavoro nei Genesis, con cui ha inciso otto album dal 1971 al 1977, sia per la sua brillante carriera solista. La data di Udine sarà l’unico concerto nel Nordest della tournée mondiale dell’artista dal titolo “Genesis Revisited – Second Out + More”. I biglietti per il concerto, organizzato da Zenit srl, in collaborazione con Comune di Udine, Regione Friuli Venezia Giulia e PromoTurismoFVG, sono già in vendita online su www.ticketone.it e in tutti i punti vendita del circuito. Tutte le info su www.azalea.it .

Il concerto di Steve Hackett, sottotitolo “Genesis Revisited, Solo GEMS & GTR” è inserito nel nuovo “2018 Tour de Force 2018” dell’artista. Protagonisti dello spettacolo saranno gli album più acclamati, co-scritti con i Genesis. In scaletta troveranno quindi spazio brani straordinari come "Supper's Ready", "Dancing with the Moonlit Knight", "Fountain of Salmacis", "Firth of Fifth", "The Musical Box" e alcuni rari brani, non più eseguiti dal vivo dagli anni Settanta quali "One for the Vine" e "Inside & Out". Non mancheranno le sue preziose gemme da solista, un omaggio ai 40 anni di “Please Do not Touch” ed una versione speciale dei GTR "When The Heart Rules The Mind", brani vecchi e nuovi, come quelli tratti dal più recente ed avanguardistico “The Night Siren”. 

Dagli anni Settanta ad oggi, Steve Hackett ha percorso una carriera straordinaria, prima con i Genesis ed in seguito come solista, pubblicando oltre 30 album, oltre al grandissimo successo in Nord America con il super gruppo GTR. Hackett è stato l’inventore di tecniche come il tapping e lo sweep-picking ed ha influenzato diverse generazioni di chitarristi, tra cui Eddie Van Halen e Brian May, per citarne alcuni. Riconosciuto come uno dei musicisti più innovativi nella scena rock dei nostri tempi, Steve Hackett continua a percorrere i sentieri della creatività musicale senza sosta. Tanti i riconoscimenti ottenuti in carriera, non ultimo l’inserimento nella prestigiosissima Rock & Roll Hall of Fame, che racchiude i più grandi artisti della storia del rock, avvenuta nel 2010.

Il “2018 Tour De Force” di Steve Hackett con “Genesis Revisited, Solo Gems & GTR”, è un vero e proprio viaggio attraverso le più suggestive atmosfere del genere progressive rock. Un appuntamento che si annuncia già fra i più attesi della nuova stagione.

Fra i concerti internazionali in programma al Castello di Udine ricordiamo anche il live del cantautore britannico James Morrison del prossimo 2 settembre. Biglietti in vendita, info su www.azalea.it