Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Simone Veil. Testimone di un secolo

Lettura tratte dai libri "Alba a Birkenau" e "Una vita"
Monfalcone

Biblioteca comunale
27/01/23
18

Venerdì 27 gennaio alle 18.00, in occasione del Giorno della Memoria, la Biblioteca di Monfalcone propone - con la partecipazione dei Lettori in Cantiere della Biblioteca - la lettura di alcune pagine tratte dai libri di Simone Veil Alba a Birkenau e Una vita.

Simbolo di libertà, determinazione e forza, Simone Veil è figlia di ebrei parigini e fu deportata in Germania durante la Seconda guerra mondiale, nei campi di Auschwitz e di Bergen-Belsen. Dai campi di sterminio alla presidenza del Parlamento Europeo, la sua vita fu quella di una figura femminile forte, di grande spessore, che lottò per riemergere dall'incubo e restare fedele a sé stessa e ai propri ideali: l'infanzia e le esperienze traumatiche vissute gettarono infatti le basi del suo impegno a favore di un'Europa unita, una causa che Simone Veil sostenne per il resto della sua vita.

Si laureò in legge e intraprese una carriera politica di successo che la portò a diventare Ministro della Sanità. Nel 1979 diventò la prima donna Presidente del Parlamento europeo. Riposa ora al Pantheon, accanto agli altri grandi nomi di Francia.

Attraverso le pagine dei suoi libri, con le letture ad alta voce dei Lettori in Cantiere della Biblioteca, nell’appuntamento di venerdì saranno ripercorse la giovinezza bruscamente interrotta a causa delle leggi razziali e della deportazione di un’intera generazione, la lotta per la sopravvivenza nel campo di concentramento, le umiliazioni subite, ma anche la nascita di amicizie che l’accompagneranno per sempre.

L'appuntamento rientra nel format "Intrecci di storie", che unisce due grandi passioni: quella per la letteratura e quella per la lettura ad alta voce, appuntamenti finalizzati a scoprire o riscoprire autrici e autori per affrontare importanti tematiche attraverso il filtro della letteratura.

L’ingresso è libero.