Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Ode a Tina

A Cervignano l'omaggio in musica a Tino Modotti
(ph. teatropasolini.it)
Cervignano del Friuli

23/11/17
21
Cervignano del Friuli
piazza Indipendenza 34
Cervignano del Friuli

Si tratta di uno spettacolo ricco e suggestivo ispirato da un’immagine iconica della grande fotografa e rivoluzionaria friulana che ha saputo ridestare emozioni e ammirazione, sentimenti trasmessi dal sentito tributo musicale, vocale e recitativo che costituiscono la motivazione e la forza espressiva dello spettacolo.
Il regista Ferruccio Merisi, raccogliendo elementi storici e biografici della vita di Tina e utilizzando i testi della sua vita nella rilettura del drammaturgo Horacio Almada, ha inteso tessere una trama basata su una struttura musicale che ha trovato il ritmo narrativo nel profondo humus esistente nella letteratura messicana attorno all’artista udinese.
In sintonia col regista, il Maestro Maurizio Baldin ha definito l’itinerario musicale che attinge alle culture di tutti i luoghi attraversati dalla vicenda umana di Tina Modotti, dalle origini popolari in Friuli, al jazz americano dei primi anni del secolo, alle canzoni popolari e le musiche colte del Messico degli anni ’20, a quelle russe e spagnole, tedesche ed austriache che caratterizzarono la sua epoca.
Un quadro emozionante e coinvolgente della storia di una donna friulana che un secolo fa affrontò il mondo e fu protagonista di alcuni dei momenti più intensi e vitali della storia contemporanea, vissuti come donna, come artista, come rivoluzionaria.