Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Young

La strega dell'acqua e il bambino di ciccia

Con Fabio Scaramucci e la musica dal vivo di Fabio Mazza
Pasiano di Pordenone
Teatro Gozzi, via Roma
20/11/16
16.15

"Mia nonna d'estate mi portava in vacanza in montagna e io sognavo il mare. Allora quando il sole scottava, chiedevo alla nonna di fare un bel bagno al fiume, o nei bei torrenti che circondavano la nostra casa. Lei immancabilmente mi diceva allarmata: "No! Non farlo. Non sai che in quelle acque ci vivono le Agane?" "E chi sono le Agane?" chiedevo io. "Sono delle donne malvagie che vivono e comandano le acque. Guai ad avere a che fare con loro". Così, grazie ai racconti della nonna sono diventato esperto di Agane, di streghe e di creature dei boschi!"

In questo spettacolo, che prosegue il percorso sull'arte del conta-storie intrapreso da Fabio Scaramucci e Fabio mazza con successo sempre crescente, si racconta la storia della bella Caterina e del perché le Agane sono entrate nei corsi d'acqua; la storia del giovane Tarcisio che si innamora di una donna un po' speciale; del piccolo Martino che si imbatte in una strega/agana che trasforma i bambini in coniglietti. E poi ci sono gli Orcul, il Mazzarot, e tutte le atmosfere antiche di quando l'ascoltare una storia era magia, paura e gran divertimento. Come allora, quando nelle stalle si riunivano le famiglie per ascoltare i vecchi narratori, i contastorie di oggi sapranno coinvolgere il pubblico di tutte le età.

Dai 5 anni in su.