Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

La Scimmia

Sul palco la violenza che ogni individuo subisce per adeguarsi al sistema
Sedegliano
via XXIV Maggio 6
Teatro Clabassi
14/05/21
19.30

Una relazione per un’Accademia, racconto scritto nel 1917 da Franz Kafka, è la storia di una scimmia che per sfuggire dalla gabbia con cui è stata portata in Europa diventa uomo e racconta questo cambiamento durante l’inaugurazione di una conferenza scientifica.  

La scimmia, nata libera e poi catturata, ingabbiata e torturata, non può fuggire e per sopravvivere alla violenza sceglie l’adattamento: imita gli umani che l’hanno catturata, impara ad agire e a ragionare come loro. In questa rilettura, Giuliana Musso mette in scena la violenza che ogni individuo è costretto a subire per adeguarsi alle regole del sistema.  La Scimmia è il racconto di una strategia di sopravvivenza che prevede la perdita di sé stessi e del proprio sentire nel corpo. È la descrizione di un’iniziazione inevitabile alle regole della società patriarcale che impone la rinuncia all’intelligenza del corpo, al sapere dell’esperienza e dell’emozione.