Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

La danza SOPRAtTUTTO

A Cervignano tre giorni dedicati a tutti gli aspetti della danza
(ph. pixabay.com)
Cervignano del Friuli
piazza San Girolamo
25/05 e fino al 27/05

«Qualche mese fa abbiamo lanciato l’idea di dedicare piazza San Girolamo alla danza ed è stata accolta con entusiasmo da sei associazioni che fanno attività a Cervignano e così è nata “La danza SOPRAtTUTTO”:  tre giornate di danza in tutti i suoi aspetti, di condivisione, di movimento di allegria.  Quindi la danza “sopra a tutto”  (al di sopra dei nostri problemi e delle nostre difficoltà) e “soprattutto” (prima di tante altre cose meno utili)»: con questi obiettivi i rappresentanti dell’associazione Gente que Si di Cervignano del Friuli anticipano l’evento in programma nel capoluogo della bassa friulana il prossimo fine settimana nell'ambito della kermesse Terra&Fiume.

In collaborazione con le associazioni Avenal (danza classica e contemporanea), Danze Sportive Olimpia (caraibici, latini, hip hop, break dance), Dos por Cuatro (tango argentino), G&S Dance Academy (latini, caraibici, liscio, balli di gruppo), Nueva Clave (caraibici, kizomba), Università della Terza Età (liscio e balli di gruppo): «Ci accomuna la voglia di trasmettere il benessere che la danza produce in noi, e di condividere ciò che si fa a Cervignano relativamente alla danza».

Ci saranno tre serate di ballo (venerdì tango, sabato caraibici e domenica liscio) e durante le giornate la gente potrà approfittare di lezioni aperte per tutti i tipi di danza. Le lezioni saranno a un livello base e sono pensate per chi vuole cimentarsi e sperimentare un nuovo tipo di danza.  Nei momenti in cui non è prevista un’attività programmata, inoltre, la pista in linoleum sarà a disposizione di chiunque desideri muoversi sulla sua musica preferita. Le attività e le serate sono gratuite e aperte a tutti.

«Abbiamo raccolto inoltre dei “pensieri sulla danza” tra gli allievi delle scuole partecipanti (dai 3 agli 80 anni di età). Questi pensieri ci avvolgeranno in queste tre giornate dandoci spunti per comprendere meglio il magico mondo della danza. Sarà quindi – precisano i rappresentati di Gente que Si – una festa in cui ciascuno porterà il proprio contributo, come promotore o come esploratore, un’occasione per promuovere da un lato le attività di Cervignano, ma soprattutto per condividere  nel rispetto degli  altri la bellezza della danza».