Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

L'affido familiare raccontato in teatro a Palmanova

Spettacolo di maschera con musica dal vivo per rompere schemi e stereotipi
Palmanova

Teatro Modena
20/05/22
20.45

Una riflessione scenica sul delicato tema dell'affido familiare, con una performance capace di rompere gli schemi e gli stereotipi sull'argomento: il festival itinerante Accademia dell'Incontro, finanziato dal bando regionale Ripartenze Cultura e Sport 2021 e coordinato dall'Accademia Musicale Città di Palmanova, lancia un nuovo momento di confronto socio-culturale di spessore con lo spettacolo di maschera con musica dal vivo "Pelle su pelle" - scritto e interpretato da Federica Sansevero -, che andrà in scena venerdì 20 maggio, alle 20.45, al Teatro Modena di Palmanova.

Sul palco anche Riccardo Cardelli, Abidin Lanza, Raffaello Indri e Flavia Quass.

Una proposta profonda, dunque, ma al tempo stesso divertente, che saprà coinvolgere il pubblico: “Pelle su pelle” - che racconta un’esperienza d’affido mista di verità e invenzione e informa sulle fasi dell’affido familiare partecipato - è rivolto a tutti, non solo agli addetti del settore, perché parla di relazioni umane e del lavoro su di sé che ognuno dovrebbe fare per uscire dalla trappola dell’autoreferenzialità. Se poi si tratta del benessere di un minore, il dialogo aperto e la partecipazione di tutte le parti interessate nel progetto d’affido diventano pratica indispensabile. Lo spettacolo riflette anche sull’essenza della maternità, a partire da testi di Massimo Recalcati, e sul “dono”, inteso come vincolo comunitario.

Il lavoro è nato dalla sinergia tra Il Teatro del Silenzio, La Viarte, i Servizi sociali del Torre, la Coop sociale Athèna e altre realtà. Prenotazioni sul sito www.respiralacultura.com.