Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Classic art

Guerra di Pace 2018, in memoriam

Ad Aquileia il concerto evento in memoria del milite ignoto
Aquileia
piazza Capitolo
25/08/18
21

Concerto-evento ideato e curato dall’Anbima Fvg (Associazione Nazionale Bande Italiane Musicali Autonome), con il sostegno della Regione. Venerdì 24 agosto, alle 20.45, sarà Rovereto, in provincia di Trento, a ospitare la prima serata mentre il giorno successivo, sabato 25 agosto, alle 21, si replicherà ad Aquileia, nella cornice di piazza Capitolo, a due passi dalla Basilica. Saranno due luoghi carichi di significato, in relazione alla drammatica pagina storica della Grande Guerra, a fare da scenario all'imponente esibizione, che coinvolgerà i 158 ragazzi della Banda Giovanile Regionale Anbima Fvg, i loro 12 maestri e 40 cantori del Coro Sant’Ilario di Rovereto (per un totale di ben 210 esecutori). Dirigerà il maestro Marco Somadossi.

Il progetto. "Guerra di Pace 2018, in memoriam" s’inserisce nel percorso culturale-musicale-celebrativo avviato nel 2015 per commemorare il centenario del primo conflitto mondiale: tappa iniziale fu la toccante esibizione della formazione giovanile al Sacrario Militare di Redipuglia. Seguì, nel 2017 (su richiesta dell'Esercito Italiano), un concerto al Sacrario Militare del Verano, a Roma. Ora tocca a Rovereto e Aquileia. Obiettivo dell'evento è sottolineare, attraverso la musica e la parola, i valori già proposti e ribaditi nelle precedenti produzioni, per diffondere il più possibile la consapevolezza dell'importanza del ricordo e della conoscenza di un drammatico periodo storico. Partner artistico dello spettacolo in programma a Rovereto e ad Aquileia sarà il Coro Sant’ Ilario di Rovereto, diretto dal maestro Antonio Pileggi.

I luoghi di "Guerra di Pace, in memoriam". Dopo i sacrari militari di Redipuglia e del Verano, dunque, il progetto dell’Anbima Fvg tocca, in questa terza tappa, due luoghi particolarmente significativi per il proprio intrinseco messaggio di pace: la piazza della Basilica di Aquileia e Rovereto (Trento), custode della Campana dei Caduti, realizzata con il bronzo di cannoni appartenuti a tutte le nazioni belligeranti. Sarà proprio davanti al monumento che si terrà l'esibizione.