Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Music

Monfalcone rilancia le band locali

Quattro serate per dodici gruppi del territorio
Da sinistra Simone D'Eusanio e Giovanni Bertossi, collaboratore del festival
Monfalcone

12/08/22

Il Moca Festival nasce nel 2018 da un’idea del musicista monfalconese Simone D’Eusanio, che, in qualità di direttore artistico, collabora fin dal primo momento con l’associazione giovanile ACSREOS ODV, attiva dal 2016 sul territorio per la promozione della musica inedita e dell’arte emergente. Il Moca, acronimo di MOnfalcone Centro Arena, ha come obiettivo quello di promuovere band locali e non solo, con un’attenzione particolare rivolta alle band emergenti che si distinguono per la loro qualità sonora ed espressiva. Cifra caratteristica del festival è la presenza esclusiva di band che propongono un repertorio di musica originale.

Grazie alla stretta collaborazione con l'amministrazione, nel 2022 il Moca giunge alla sua quinta edizione. Come nelle edizioni precedenti il festival vuole dare spazio sia alle band della regione che a quelle fuori regione. Negli scorsi anni vi hanno preso parte anche formazioni musicali d’oltre confine, nonché band provenienti da tutta Italia. La varietà di generi musicali ha da sempre caratterizzato l’evento, accontentando così i gusti di un pubblico eterogeneo, che è andato crescendo dal 2018 ad oggi. Da quest’anno il festival si avvale della partecipazione dell’associazione Moon Fever APS di Turriaco, che lavorerà assieme ad alcuni ragazzi di ACSREOS.  

A causa della pandemia le scorse due edizioni non hanno potuto avere luogo nei locali del centro cittadino, come inizialmente previsto per creare punti di attrazione del pubblico nei vari esercizi. Nel 2022 il Moca riacquista il suo assetto originario grazie alla collaborazione tra gestori e organizzazione, nell’ottica di un centro città animato dalla musica e dalle persone che avranno modo di spostarsi ogni sera nei tre locali in cui si svolgeranno i concerti.

Le band che si esibiranno quest’anno saranno dodici, tre per ognuna delle quattro serate previste per i venerdì 8, 15 e 22 luglio e venerdì 12 agosto. I generi musicali spazieranno dal rock all’indie, dal folk all’elettronica, dal funk al pop. Tutte le band e gli artisti approdano per la prima volta al Moca Festival, che può vantare quest’anno una line-up completamente rinnovata con artisti provenienti da diverse regioni d’Italia e alcuni interessanti progetti locali.

Durante le serate del festival sarà possibile richiedere all’organizzazione il cd “MOCA LIVE”, un album dal vivo contenente un estratto del festival: dodici brani composti e suonati live da altrettante band che hanno partecipato all’edizione 2020, svoltasi in parte in centro a Monfalcone e in parte a Marina Julia. Il disco, prodotto da ACSREOS, è stato mixato a Monfalcone presso D’Eusanio Records Studio da Simone D’Eusanio e Giovanni Bertossi, masterizzato presso BirdlandStudio da Francesco Marzona.

 

Di seguito il programma dell’edizione 2022:

VENERDI’ 8 LUGLIO

18:30

Alla Caldaia

Sulfurea

 

19:30

Agorà

Sleap-e

 

20:30

Da Berto

Los Ekekos

VENERDI’ 15 LUGLIO

18:30

Fish & Spritz

Clauscalmo

 

19:30

Boh! Comfort Zone

Federico Ruzza

 

20:30

Sei Come Sei

Rio Sacro

VENERDI’ 22 LUGLIO

18:30

La Rocca

Barry Finnerty Superbad Funk Machine

 

19:30

Da Marino

Macromega

 

20:30

Mon Petit Cafè

Ulisse Schiavo

VENERDI’ 12 AGOSTO

18:30

Saint Mark’s

Dada Sutra

 

19:30

Caffè Commercio

Rental0012

 

20:30

Bar Tommaso

Siksided