Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Incanto/Disincanto. Paesaggi metaforici dell'antropocene

Esposte le opere di Lojze Spacal e Nicola Toffolini
Gradisca d'Isonzo

14/05/21
10-13/15-19 (fine settimana su prenotazione)
Gradisca d'Isonzo
via Ciotti 51
Gradisca d'Isonzo (GO)

Al primo piano della Galleria è stata allestita la mostra “Sconfinaments. Una collezione friulana di arte contemporanea, organizzata dall’Ente Regionale per il Patrimonio Culturale assieme al Comune di San Vito al Tagliamento e all’associazione culturale Colonos. La mostra vede coinvolte più sedi espositive, come Palazzo Altan di San Vito al Tagliamento e, appunto, la Galleria Spazzapan. Il curatore dell'iniziativa Angelo Bertani propone in Galleria “Lojze Spacal e Nicola Toffolini. Incanto/Disincanto. Paesaggi metaforici dell'antropocene”, un'abbinata di opere dei due artisti che mostrano il diverso approccio interpretativo del visibile naturale: chi, come Spacal, impegnato in una sua reinterpretazione attraverso dettagli carsici che assurgono a una sorta di dimensione archetipa; e chi, come Toffolini, in una disamina altamente tecnologica, di sapore scientifico, ma altrettanto emotiva e poetica.