Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Meeting

Gorizia svela il nuovo parco ludico sensoriale di Aquileia

Al Museo di Santa Chiara il percorso espositivo ideato da Sabrina Zannier
(ph. Calogero Condello)
Gorizia

Museo di Santa Chiara
22/09/23
15-19

Altre date

30/09/23 - Gorizia
01/10/23 - Gorizia

Verrà inaugurata giovedì 7 settembre alle ore 18.30 al Museo di Santa Chiara a Gorizia la mostra “CREAttivo #4 Arte e Impresa FVG in Cammino”, terza tappa dell’edizione 2023 del progetto votato a una concreta interfaccia tra Arte musiva, Impresa, Design e Didattica d’alta formazione per la produzione di complementi d’arredo impreziositi da interventi musivi.

Giunto alla quarta edizione e sottotitolato “in cammino”, a rimarcare il processo che caratterizza il progetto fin dalla prima edizione, CREAttivo #4 riconferma anche quest’anno il format itinerante, un cammino di condivisione ideativa e produttiva per traghettare concept musivi e prototipi di arredo in prodotti outdoor da installare in Parchi Pubblici.

Dopo Gorizia con l’apertura del parco “CREAttivo Gianni Rodari” nel 2022, quest’anno sarà la volta di Aquileia, città Unesco, dove a fine ottobre verrà inaugurato il Nuovo Parco ludico/sensoriale, un suggestivo luogo di incontro per le famiglie che la mostra di Gorizia avrà il compito di anticipare e presentare attraverso un empatico carosello di linguaggi multidisciplinari propri del codice culturale di Maravee Projects.

Ideato e diretto da Sabrina Zannier, prodotto da Maravee Projects / Associazione culturale Maravee - con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura della Regione, la collaborazione e il contributo di Fondazione Aquileia e rete d’imprese Forni di Sopra-Dolomiti in tutti i sensi, la collaborazione dei Comuni di Aquileia e Gorizia, Consorzio Mosaicisti del Friuli, Confindustria Udine e delle aziende Legnolandia, Gervasoni e Very Wood – “CREAttivo #4 Arte e Impresa FVG in Cammino” traccia un percorso di valenza urbanistica, culturale e spirituale. Per promuovere l’immagine del Friuli Venezia Giulia come terra aperta al dialogo inter-settoriale e inter-territoriale.

Il tema del “Cammino” si appella al valore dei mosaici pavimentali della Basilica di Santa Maria Assunta che dal 1998 ha fatto di Aquileia Patrimonio Unesco. Un patrimonio storico che CREAttivo#4 valorizza innovando nella contemporaneità ciò che è stato uno dei grandi poli nevralgici dell’Impero Romano.

Per rilanciare — nella prospettiva di “GO 2025” — l’unione di Arte, Impresa, Territorio e sconfinamento, in memoria di ciò che fece di Aquileia florido emporio commerciale, centro amministrativo e artistico dall’età repubblicana a quella imperiale, anche grazie a un efficiente rete di vie di comunicazione.

Il percorso espositivo sintetizza in modo esperienziale il concetto di “Cammino”. Il visitatore percorrerà una “strada cittadina”, fiancheggiata dai progetti musivi della francese Pauline Debuchy, vincitrice del Concorso per le Pareti ludico/sensoriali prodotte da Legnolandia, destinate al nuovo Parco giochi di Aquileia. Saranno esposti poi i progetti dell’indiana Purnima Allinger, vincitrice del Concorso per il Pouf/tavolino News di Gervasoni e per il Pouf Isola di Very Wood, esposti in mostra.

La strada diventa un segno/segnale, indica una direzione, che conduce al centro del percorso, dove la pavimentazione a formelle musive fra le colonne simboleggia una piazza elevandosi a metafora dell’antico Foro romano. Cuore pulsante della vita pubblica, è abitato dalle figure scultoree dell’artista Calogero Condello. Realizzate in gesso e vetroresina e ricavate dai calchi dei corpi prestatisi a lunghe pose, raffigurano ragazze e ragazzi che sotto l’urto del declino dei valori morali, etici e sociali non perdono mai lo spirito di redenzione, per rialzarsi sotto rinnovati riflettori di speranza.

Al centro dello spazio espositivo troneggia la gigantografia dell’interno della Basilica aquileiese. Un antico e prezioso testimone, che dal suo passato si rivolge da un lato alla piazza abitata; dall’altro lato ai complementi d’arredo impreziositi dai mosaici e al video che alla loro produzione affianca l’evento “Convivio al settimo cielo” tenutosi all’Adventure Park di Forni di Sopra. 

È come trovarsi innanzi a una fetta di mondo, a uno spaccato della società contemporanea, in cui affiora uno stato di emergenza emozionale che ha il sapore di una vibrante rinascita. Affidata alla nuova generazione, ai corpi e all’anima dei giovani effigiati, è accompagnata dalla speranza dei due adulti inginocchiati davanti all’immagine della Basilica aquileiese. È la “preghiera” che si eleva a metafora di un Cammino tra padri e figli, antichità e presente futuribile, luoghi antropizzati e natura, arte scultorea, musiva, video e design.

 

Orari

Venerdì, sabato e domenica

dalle 15.00 alle 19.00

Ingresso libero