Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Music

Francesco Bearzatti Tinissima

Con il live painting del pordenonese Davide Toffolo
Sacile
viale Zancanaro 26
Teatro Zancanaro
15/05/21
18.30

Il sipario sulla sedicesima edizione della rassegna Il volo del jazz si alza sabato 15 maggio, alle 18.30, nel Teatro Zancanaro di Sacile, con un concerto che porta sul palco, per la prima volta insieme, uno dei jazzisti italiani più blasonati e internazionali e il suo gruppo, Francesco Bearzatti Tinissima, e il live painting del pordenonese Davide Toffolo, frontman dei Tre allegri ragazzi morti, reduce dal successo del festival di Sanremo 2021 con gli Extraliscio.

Sarà lui, che alla carriera di musicista unisce felicemente quella di fumettista e disegnatore fra i più quotati in Italia a descrivere in diretta, seguendo la “trama” del concerto, le avventure dell’eroe mascherato più amato al mondo sì, perché Bearzatti e il Tinissima 4tet presenteranno il loro ultimo lavoro, “Zorro”, una nuova biografia musicale dopo i successi delle suite dedicate a Tina Modotti, Malcolm X, Woody Guthrie e dell'originalissimo Monk'n'roll.

Le gesta dell’eroe  californiano del periodo coloniale spagnolo, il “Robin Hood” che combatte il potere e si schiera con il popolo, saranno celebrate in musica dal gruppo più passionale e militante degli ultimi 10 anni mentre Davide Toffolo le sottolineerà attraverso i suoi disegni dal vivo, seguendo certamente la traccia del “concept album” ma anche lasciando spazio all’improvvisazione e alle emozioni del momento e sarà come vedere un fumetto musicato, quasi una videoclip dal vivo. Dalle prime note che introducono la storia di Don Diego de la Vega fino al brano conclusivo che riprende il tema iniziale, rivivrà tutta la splendida saga del primo eroe mascherato ad apparire in un romanzo d’avventura, fonte di ispirazione per vari supereroi moderni.

L’album “Zorro”, quarto capitolo di una serie dedicata ai grandi combattenti per la libertà e la giustizia, era uscito autunno nell’autunno 2020 preceduto da qualche concerti estivo, poi il blocco della musica dal vivo e ora, finalmente, il ritorno sul palco  (per Bearzatti si tratta appunto del primo live dopo sei mesi) con il suo Tinissima Quartet formato dallo stesso Bearzatti al sax tenore e clarinetto; Giovanni Falzone alla tromba; Danilo Gallo al basso elettrico; Zeno de Rossi alla batteria. E per questa serata speciale a Sacile, con la quale Circolo Controtempo riparte nel segno del jazz italiano e dei suoi protagonisti internazionali, Bearzatti ha voluto Davide Toffolo detto El Tofo che da sempre unisce con uguale successo le due attività di fumettista e musicista, spesso integrate tra performance di disegno e musica.