Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Discovery

Fiera di Santa Giustina

A Palmanova week end tra prodotti tipici, mercatini e luna park
Palmanova

05/10 e fino al 07/10

“Tre giorni – afferma il sindaco Francesco Martines – con cui presentare la città al meglio, alle molte persone che arriveranno per la Fiera. Palmanova si afferma sempre più come meta di turismo culturale, storico ed enogastronomico. E da sabato apriremo un altro tratto delle gallerie sotterranee della Fortezza, ampliando ulteriormente l’offerta turistica”.

In Piazza Grande, per tutte e tre le giornate, a partire dalle 10.30 (domenica dalle 9.30), gli stand di Regioni di Gusto e la Fiera dei prodotti tipici locali e delle regioni italiane, oltre alle giostre del Luna Park. Sabato e domenica, sotto la Loggia della Gran Guardia, anche la Pesca di Beneficenza, a cura dell’associazione Alpini sezione ANA di Palmanova, e la vendita delle cartelle della tombola della domenica sera, a cura dell’Associazione ProPalma.

Sabato e domenica mattina, alle 10.30, sempre sotto la Loggia della Gran Guardia, partiranno le visite guidata alle fortificazioni: da Porta Udine lungo il percorso delle milizie, fino alle gallerie veneziane di contromina e alla sortita di Baluardo Donato e, infine, ritorno in Piazza. Il costo della visita è di 7 euro.

“Anche quest’anno lo sforzo organizzativo è stato massimo, anche con la preziosa collaborazione della Pro loco Propalma e delle tante associazioni cittadine. Sarà un piacere vedere Palmanova in festa nel giorno del suo patrono e del 425° anniversario di fondazione della città. Una città viva, attiva, nella quale si susseguono eventi di qualità è un presupposto imprescindibile per lo sviluppo economico di Palmanova”,  commenta l’assessore al commercio Thomas Trino.

Domenica alle 11 nel Duomo Dogale di Piazza Grande è previsto il Canto del Te Deum di Ringraziamento e la Messa.

Eventi culturali e di intrattenimento animeranno le due giornate clou, sabato 6 e domenica 7 ottobre. Sabato dalle 10.30, in Piazza Grande, Prizmatec Cosplay, esposizione e animazione ispirata ai personaggi di Thanos da Infinity Wars e K2SO da StarWars. Alle 15, nel Salone d’ingresso del Palazzo municipale, il “Campionato italiano giovanile di scacchi Under 16” a cura di PalmaScacchi. Alle 16.30, su Baluardo Donato, “La Sortita ritrovata”, apertura della galleria di sortita di Baluardo Donato. Alle 18, sotto la Loggia di Piazza Grande, la Mostra Micologica a cura del Gruppo Micologico del Palmarino (inaugurazione alle 16).

La sera, alle 20.45, al Teatro G. Modena (con ingresso gratuito), “Ci ritorna in mente...Lucio Battisti”, concerto degli Acquaforte: dodici artisti rievocano i successi di Lucio Battisti in chiave femminile.

Domenica 7 ottobre, dalle 10, sotto la Loggia prosegue la 16° Mostra Micologica a cura del Gruppo Micologico del Palmarino. Alle 10 (e fino alle 12), la sfilata della Banda Cittadina, con la musica portata in Piazza e nei Borghi. Alle 10.30, anche domenica, Prizmatec Cosplay. Alle 12, in Piazza Grande, "Danza Per Palma" a cura di StudioDanza, coreografia di Lucia De Giorgio e Valentina Saggin, musiche di Marco Maria Tosolini da In Hoc Signo Tuta.

Il programma pomeridiano di eventi riprende alle 15, nel Salone d’ingresso del Palazzo municipale, con il 10° Torneo Semilampo di scacchi a cura di PalmaScacchi. Alle 16 in via Santa Giustina, fuori Porta Udine, l’inaugurazione del nuovo complesso residenziale. Alle 16.30, tra Borgo Aquileia e Piazza Grande, lo spettacolo degli sbandieratori a cura dell’Associazione Sbandieratori di Palmanova.

La sera alle 20, sotto la Loggia della Gran Guardia, la conferenza “Raccolta e conservazione delle bacche”. Infine alle 21, davanti al Municipio, la Grande Tombola di Santa Giustina. La 1° tombola verrà premiata con 1500 euro, la seconda con 1.000 euro e la cinquina con 500 euro.