Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Discovery

Escursioni e musica in grotta

Esibizione del fisarmonicista Paolo Forte
(ph. Paolo Forte)
Lusevera
Villanova delle Grotte
Grotte di Villanova
19/03/17
9-18

Si apre la stagione 2017 della Grotta Nuova di Villanova. Domenica 19 marzo si comincerà con un'escursione sul sentiero geologico, recentemente sistemato.

Durante la giornata saranno proposti due appuntamenti: un insolito connubio tra suoni naturali sotterranei e la fisarmonica del virtuoso Paolo Forte. L’evento è organizzato e promosso dal Gruppo Esploratori e Lavoratori Grotte di Villanova.

Alle 9 partirà l’escursione sul sentiero geologico, a cura di For Est Studio Naturalistico, che consentirà ai partecipanti di visitare i dintorni della Grotta Nuova, area interessante dal punto di vista naturalistico e geologico. La durata dell'escursione sarà di circa 2 ore. Al termine sarà possibile visitare il percorso turistico attrezzato della Grotta Nuova (per informazioni e prenotazioni scrivere a Info@studioforest.it oppure contattare il numero 339-5220309). Le Grotte apriranno alle 10. Oltre alle normali visite turistiche, alle 12 e alle 17.30, solo su prenotazione, sarà possibile camminare lungo il percorso ipogeo e ascoltare l’esibizione di Paolo Forte, giovane e affermato “fisarmonicista e fisarmonicante”, come lui stesso si definisce.

Classe 1988, l'artista di Arzene suona la fisarmonica dall'età di 8 anni e vanta numerosi premi internazionali e collaborazioni cinematografiche e musicali con artisti come gli Arbe Garbe, Pucci e Venier e Moni Ovadia. «Paolo Forte – commenta il direttivo – è rimasto colpito dalla bellezza della Grotta Nuova. È riuscito a cogliere immediatamente le potenzialità di questo ambiente. La sua musica sarà un valore aggiunto. L’artista ha deciso, non a caso, di far coincidere la sua esibizione con l'equinozio di primavera, proprio per sottolineare la magia di questo connubio».

Anche in questo caso la visita durerà circa 2 ore. Si raccomanda, considerate le temperature rigide all'interno della grotta, di indossare abiti caldi e scarpe antiscivolo. Per tutto il mese di marzo la Grotta Nuova resterà aperta tutte le domeniche, dalle 10 alle 12 e dalle 13.30 alle 18 (partenza ultima visita ore 17.30).