Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Discovery

Dicembre a Gorizia

Mostre, musica, enogastronomia e attività per bambini
03/12 e fino al 08/01

Per questo dicembre, la Pro Loco Gorizia, con il sostegno del Comune, realizzerà undici eventi in città. Un ricco calendario, inserito nel Dicembre Goriziano, che va dalle mostre fotografiche a quelle di presepi, dalle attività per bambini per San Nicolò ai Babbi Natale danzanti e il Christmas Jumper Day, dalla riscoperta delle tradizioni culinarie goriziane con la Putizza al tour Vin&Rebechin tra i locali goriziani, fino alla musica degli L.G.B. e dei Tamburini di Gorizia e la Gorizia Sotterranea con la visita alle cripte sotterranee della chiesa di Sant’Ignazio.

“Vogliamo festeggiare il Natale, animando la città con eventi e spettacoli per tutti i gusti e tutte le età. Dopo anni di restrizioni, abbiamo deciso di riproporre un fitto calendario di iniziative. Una a cui teniamo particolarmente è la mostra di presepi e foto al mercato coperto, un luogo che, con il supporto del Comune, vogliamo valorizzare e rendere sempre più attrattivo e interessante”, spiega Giorgio Lorenzoni, presidente della Pro Loco Gorizia APS

"Questo dicembre Gorizia è ricca di attività, grazie alle tante associazioni, tra cui l'apporto dato da Pro Loco. Più di 70 eventi che accompagneranno goriziani e visitatori verso il Natale. La nostra è una città viva e attiva, che si sta preparando con entusiasmo al grande appuntamento del 2025", aggiunge Luca Cagliari, assessore comunale a turismo, eventi e attività produttive.

Parlando nello specifico delle attività promosse per questo Dicembre Goriziano, fino a fine gennaio sarà possibile, negli spazi del Bar La Cicchetteria ai Giardini, ammirare la mostra fotografica di Licia Melani “Il deserto è vita: un Tuareg lo racconta”, a cura di Ass. Culturale Fotoclub Lucinico.

Con l’inaugurazione già fissata per sabato 3 dicembre alle 11, il mercato coperto di via Boccaccio verrà aperto alla fotografia e all’arte dei presepi. Fino all’8 gennaio sarà infatti possibile visitare la mostra “Natale a Gorizia”, con i Presepi del Museo del Presepio di Trieste e le fotografie realizzate dal Mitteldream-Artegorizia. L’evento espositivo è realizzato in collaborazione con Ass. Cult. Etnos Gorizia, Ass. Mitteldream-Artegorizia, Gruppo Folcloristico Santa Gorizia e Fra Oreste dei padri Cappuccini.

Lunedì 5 alle 17.30, San Nicolò incontrerà i bambini alla Libreria Faidutti di via Oberdan. Qui, oltre alle foto di rito, distribuirà caramelle e cioccolatini offerti da La Giulia ind.Spa e Witor's. L’animazione per bambini con San Nicolò è realizzata in collaborazione con l’Associazione Librilliamo.

Novità di quest’anno per Pro Loco è il tour Vin&Rebechin di giovedì 8 dicembre, dalle 15, con partenza dalla sede Proloco di via Morelli 11. Sarà un percorso a tappe tra alcuni locali goriziani: ad ogni tappa, calice di vino e tartina a 3 euro. Le iscrizioni sono possibili scrivendo a prolocogo@gmail.com.

Sabato 10 dicembre sarà la volta della travolgente musica itinerante della band-orchestra friulana degli L.G.B che dalle 16.30 alle 20.30 suonerà e canterà i classici ballabili animando le vie del centro. Partenza da Piazza Vittoria verso Via Rastello, Piazza Cavour, Piazza S. Antonio, Via delle Monache, Via Mazzini, Piazza Municipio, Via Garibaldi, Corso Verdi, Via Oberdan. Alle 19.30 arriveranno proprio in Piazza Vittoria dove è previsto il Christmas Jumper Day, evento di beneficienza patrocinato da Save the Children: un raduno, in stile flash mob, con tutti i partecipanti con addosso un tradizionale o bizzarro maglione di Natale. Premi saranno dati a maglioni più originali e particolari.

Per il 16 dicembre alle 18.30, è già in programma in Sala Dora Bassi un incontro dal titolo “Le tradizioni del Natale goriziano: la Putizza” con l’esperto Roberto Zottar, in collaborazione con diverse pasticcerie cittadine.

Sabato 17, per le vie cittadini oltre 70 Babbi Natale danzanti dell’ASD Movartex e lo spettacolo di musicanti itineranti dei Tamburini di Gorizia dell’Ass. Street Drums Go'. A grande richiesta ritorna la Gorizia Sotterranea con il Centro Ricerche Carsiche “C.Seppenhofer”. Dalle 14 alle 17, su prenotazione scrivendo a prolocogo@gmail.com, sarà possibile visitare le cripte sotterranee della chiesa di Sant’Ignazio.