Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.
Quando utilizzi il nostro sito Web, accetti che vengano trasmessi cookie sul tuo dispositivo. Ulteriori informazioni
Music

COROVIVO

La sfida tra quindici gruppi corali del Friuli Venezia Giulia
Cividale del Friuli

Chiesa di San Francesco
20/10/19

Per partecipare a questo grande progetto dell’Usci FVG non basta cantare: occorre infatti preparare un progetto di ricerca, corredato da un’analisi musicologica che, nel caso dei progetti selezionati, viene pubblicata in un volume che va ad arricchire il catalogo editoriale dell’Usci.

Sono quindici i progetti ammessi a questa edizione e verranno eseguiti in tre categorie: repertorio polifonico d'autore, repertorio popolare e di ispirazione popolare; vocal pop, jazz, gospel e spiritual; cori di voci bianche e scolastici. Al termine delle esibizioni il tempo necessario alla giuria per deliberare verrà impiegato per la prima volta con un open-singing, pratica di canto comune che è ormai un punto fisso dei maggiori festival corali a livello internazionale. Seguirà alle 20.45 il concerto di gala con i cori classificati in fascia di eccellenza e l'assegnazione del Gran Premio Corovivo 2019.

I cori selezionati per questa edizione arrivano da tutta la regione. Parteciperanno il coro Aesontium, il gruppo polifonico Harmoniae, la Corale Synphonia, il Coro Santa Cecilia, il coro femminile Multifariam, il Grupo vocale femminile Rupa-Peč, il coro femminile Igo Gruden, il gruppo giovanile Primorsko, il coro Clara Schumann, il coro Giuseppe Peresson, il coro Sorgenti del Piave, il Piccolo Coro e il Coro di voci bianche Artemia, il gruppo vocale femminile Danica, il coro Rdeča zvezda.

In programma il pop raffinato di Elisa e Björk, le suggestioni del Nord Europa, romanticismo e verismo italiano, la tradizione friulana e quella slovena, le memorie dei profughi sappadini e la musica istriana, ma anche un diffuso accento sulla letteratura inglese, dalle pagine sacre di Elgar a un'antologia corale inglese, le Quattro stagioni di Vaughan Williams, fino ai capolavori di Britten.

La giuria sarà formata da Lorenzo Fattambrini, arrangiatore di musica vocale noto nell'ambito gospel e pop, dal compositore sloveno Andrej Makor, attualmente uno degli autori più apprezzati e ricercati in ambito corale, dal direttore del Coro giovanile d'Abruzzo Serena Marino, dalla pianista, musicoterapista e didatta Marina Mungai, dalla direttrice e compositrice toscana Benedetta Nofri.

L'ingresso alla manifestazione corale è libero per tutti i concerti.

IL PROGRAMMA: http://www.uscifvg.it/it/cosa-facciamo/corovivo-2019/programma